Contenuto sponsorizzato

A perdere la vita nei boschi di Sagron Mis è Ottorino Daldon dipendente comunale

Questa mattina l'allarme è scattato intorno alle 10 ancora una volta tra i boschi sopra Sagron Mis dove era stato trovato il corpo di Vitali Mardari

Pubblicato il - 15 December 2018 - 12:37

SAGRON MIS. A perdere la vita nei boschi di Sagron Mis è stato Ottorino Daldon, dipendente comunale e volontario dei vigili del fuoco della zona. L'uomo si trovava nel bosco per tagliare la legna con altre persone quando sarebbe stato colpito da un tronco. Un impatto che si sarebbe rivelato fatale causando la seconda tragica vittima in meno di un mese tra i boschi della zona. Il 19 novembre a perdere la vita era stato Vitali Mardari, che era al lavoro, in nero, sempre tra quegli alberi spezzati dal maltempo dove in tantissimi in questi giorni si spendono per recuperare la legna e mettere in sicurezza i sottoboschi. 

 

Mardari era stato trovato senza vita e sulle prime pareva si fosse trattato di un incidente. Poi le indagini dei carabinieri hanno fatto emergere ben altro scenario. Lavorava in nero per un'azienda del Primiero e dopo essere deceduto perché colpito da un cavo d'acciaio alla nuca mentre stava lavorando a una teleferica, il titolare dell'attività aveva deciso di spostare il corpo senza nemmeno verificarne le condizioni scaricandolo vicino ad una scarpata per evitare che venisse ricollegato alla propria azienda e avere quindi problemi. Inoltre gli ha appoggiato sul suo corpo alcuni legni per far pensare a un incidente avvenuto mentre tagliava la legna.

 

Questa mattina, invece, l'allarme, dato da altre persone che erano nel bosco con Daldon, è scattato verso le 10 nei boschi della frazione di Mis. Subito sul posto si sono portati i soccorsi con l'elicottero dei sanitari, ma, purtroppo, c'è stato ben poco da fare per l'uomo. Il sindaco Luca Gadenz spiega che Daldon era un dipendente comunale e che si trovava nel bosco per tagliare la legna privatamente, per conto proprio. Non si tratta, quindi, di un incidente sul lavoro. Daldon era persona stimata e amata dalla comunità. Alla famiglia vanno le condoglianze anche della redazione de ilDolomiti.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
04 dicembre - 19:48
Il sindaco di Trento spiega dove sta andando la città sempre più a misura di bici ma meno ''accogliente'' per chi si sposta in macchina. Dal [...]
Montagna
04 dicembre - 19:13
Mountain Wilderness France è intervenuta per protestare con quanto sta accadendo in questi giorni nell'Alta Savoia. La neve non c'è e allora ci [...]
Cronaca
04 dicembre - 17:05
La perturbazione che sta attualmente interessando il territorio provinciale è in esaurimento, ma la pioggia tornerà a scendere tra stanotte e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato