Contenuto sponsorizzato

A Trento il presepe realizzato con 150 ore di lavoro

E' stato costruito a mano dal “Gruppo Amici del Presepio” di Mattarello. Si può visitare nel cortile interno di Palazzo Thun

Pubblicato il - 26 November 2018 - 13:03

TRENTO. Un vero è proprio gioiello realizzato completamente a mano con oltre 150 ore di lavoro. A Trento, città del Natale, quest'anno ha trovato spazio anche un'opera da non perdere. Si tratta del presepe realizzato dal “Gruppo Amici del Presepio” di Mattarello.

 

L'opera si trova a palazzo Thun e basta varcare la porta d'entrata per ritrovarselo nel cortile esterno proprio davanti al Nettuno. 

 

Come già detto è stato realizzato artigianalmente usando le casette costruite da Umberto Tomedi tra il 2000 e il 2004 raggruppandole e costruendo tutt'attorno un piccolo paese tipicamente montano su diversi livelli, dove si possono vedere le tipiche case in sasso a vista unite una all'altra quasi a fare quel senso di unità, di sostegno e di grande vivibilità.

A palazzo Thun l'opera del Gruppo Amici del Presepio di Mattarello

 

Ogni minimo particolare è stato curato con la massima attenzione. I lampioncini sono stati realizzati con alcuni gusci di ghiande, i ciuffi di cotone fungono da fumo bianco che esce dai camini delle case. Ci sono poi i balconi in legno, gli arredi interni delle abitazioni, la biancheria stesa ad asciugare e gli attrezzi da lavoro utilizzati dai contadini che mentre sono intenti a curare il proprio pezzo di terra controllano anche gli animali al pascolo. 

 

La costruzione del presepio è iniziata a metà luglio del 2016. Oggi è una delle imperdibili opere che si possono ammirare a Trento città del Natale. Si può visitare  tutti i giorni dalle 14.30 alle 18.30, le domeniche e l’8, 24, 25, 26 e 30 dicembre dalle 10 alle 18, con ingresso libero.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 ottobre - 18:02
E' successo sotto la cima del monte Bedolè, sopra l'abitato di Fiera di Primiero: il boscaiolo è rimasto ferito ad un arto inferiore mentre stava [...]
Cronaca
18 ottobre - 15:44
Sono stati analizzati 4.699 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 20 positivi e 0 decessi. Ci sono 18 persone in ospedale, di cui [...]
Cronaca
18 ottobre - 17:28
I colleghi del 32enne originario del Gambia avevano aiutato a spostare la pianta che aveva travolto il giovane, che viveva a Pieve di Cadore ed era [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato