Contenuto sponsorizzato

Afgano fermato sul Flixbus dalla polizia, nello zaino aveva 25 panetti di hashish

Il giovane viaggiava sul mezzo che proveniva da Milano ed è stato bloccato a Bolzano dove negli scorsi giorni la finanza e la polizia hanno rinvenuto 150 grammi di marijuana vicino a un centro di accoglienza

Pubblicato il - 26 January 2018 - 13:03

BOLZANO. Stava viaggiando sul Flixbus proveniente da Milano ma una volta arrivato alla fermata in via Mayr Nusser è stato bloccato dall'equipaggio della squadra volante della polizia di Bolzano. Gli agenti sono andati a colpo sicuro perché l'operazione è stata frutto di segnalazioni e riscontri e di un'attenta attività di osservazione e monitoraggio in chiave di prevenzione e contrasto al traffico illecito di stupefacenti.

 

La persona bloccata è un giovane di 24 anni di origine afgana con precedenti per reati contro il patrimonio e la persona. E una volta fermato il Flixbus e fatto scendere il giovane gli agenti hanno lo trovato in possesso di un ingente quantitativo di hashish (dal peso complessivo di 2,5 chilogrammi) contenuto in uno zainetto e suddiviso in 25 panetti.

 

 

La sostanza stupefacente, insieme ad un coltello serramanico utilizzato per il taglio della droga e ad un telefono cellulare sono stati sottoposti a sequestro. Il giovane è stato tratto in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio ed è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Bolzano, dove è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

E negli scorsi giorni, nell’ambito dell’intensificazione dell’attività di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal questore di Bolzano, personale dell’Unità Specializzata Antidroga in servizio presso la squadra mobile e militari dell’Unità cinofila del gruppo guardia di finanza di Bolzano, con il cane antidroga (Easton GF4030), hanno effettuato uno specifico servizio in uno spazio adiacente ad un centro di accoglienza di Bolzano per richiedenti asilo.

 

Le accurate e minuziose operazioni di ricerca hanno permesso il rinvenimento e il sequestro di 9 involucri, contenenti complessivamente 150 grammi di marijuana. Sono in corso le attività di indagine volte all’individuazione dei possessori della sostanza stupefacente.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

09 March - 10:44

Le indagini sono iniziate con una mail arrivata alla Questura che conteneva alcune foto ritraenti una persona, senza che fosse ripresa in volto ma con indosso un braccialetto di metallo, con una pistola ed un coltello. Niglio: "Fondamentale la collaborazione dell' Università di Trento, che ha consentito alla Squadra Mobile di risalire in tempi rapidissimi all' identità dello studente"

09 March - 08:08

Ieri sera il Consiglio di amministrazione di Upipa ha di fatto sfiduciato la presidente Francesca Parolari. All'origine della frattura la mancata comunicazione al Cda del progetto che ha portato alla riapertura delle visite ai famigliari in 5 Rsa. La presidente rivendica l'autonomia delle strutture

09 March - 09:34

Altri 9 nuovi casi di variante sudafricana sono stati rilevati in Alto Adige. A comunicarlo è l'Azienda sanitaria altoatesina, che ne annuncia il rilevamento anche nel capoluogo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato