Contenuto sponsorizzato

Blitz dei carabinieri al Ledro beach party, sei studentesse minorenni multate per birra e superalcolici

Nei guai anche un 18enne perché molesto per lo stato di ebbrezza. Un 23enne pizzicato con la marijuana

Pubblicato il - 21 August 2018 - 11:18

LEDRO. Tanti giovani nei guai dopo il blitz dei carabinieri al Ledro beach party. I controlli sono scattati sabato sera alla spiaggia di Besta, quando la festa è entrata nel vivo subito dopo i fuochi d'artificio.

 

Sei i minorenni trovati in possesso di bevande alcoliche e sanzionati. Sono tutte studentesse le ragazze finite nel mirino, due bresciane di 16 anni, un’altra 16enne di Riva del Garda e due sorelle, sempre rivane, rispettivamente di 17 e 13 anni, trovate mentre bevevano birra e superalcolici. Nessuna era alla festa con i genitori. Per tutte la sanzione è di 100 euro.

 

Un operaio albanese residente a Rovereto, 18enne, invece è stato sanzionato per ubriachezza: l’eccesso di alcool lo ha reso particolarmente molesto e per questo è stato multato di 100 euro.

 

Un 23enne studente veronese è stato invece trovato in possesso di marijuana, ovviamente sequestrata. Il giovane è stato segnalato al commissariato di governo.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 febbraio - 17:31
Viene trasmessa da muco e saliva, ha un'incubazione di circa 2-5 giorni, colpisce soprattutto tra i 2 e gli 8 anni. Tra i primi sintomi anche il [...]
Cronaca
01 febbraio - 17:43
La 23enne era scomparsa dal 20 gennaio e si temeva potesse essere stata uccisa. In queste ore è stato trovato il cadavere a Lonato del Garda
Politica
01 febbraio - 16:34
Il 18 gennaio scorso è stata approvato in Quarta commissione il ddl cofirmato da Foppa insieme a Vallazza, Locher e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato