Contenuto sponsorizzato

Bucate le gomme a una dozzina di auto e bruciato un cassonetto: raid vandalico a Caldonazzo

I fatti si sono svolti tra l'Ambulatorio comunale e via Asilo. I carabinieri stanno indagando e potrebbe non trattarsi di una semplice ragazzata

Pubblicato il - 09 September 2018 - 17:08

CALDONAZZO. Potrebbe non trattarsi di ragazzini o di semplici teppistelli. I carabinieri della compagnia di Borgo Valsugana stanno indagando su quando accaduto la scorsa notte a Caldonazzo tra il parcheggio dell'Ambulatorio comunale e via Asilo. Nella notte i residenti della zona sono stati svegliati dalle sirene dei vigili del fuoco che sono intervenuti per spegnere l'incendio di un cassonetto per la carta avvenuto nella via che scorre davanti alla scuola elementare del paese.

 

Poi, al mattino, l'ulteriore scoperta: una dozzina di auto, che erano rimaste parcheggiate all'altezza dell'Ambulatorio comunale che fa angolo tra via Brenta e via Mazzini (quella che poi si unisce proprio a via Asilo), sono state trovate con una gomma a terra. Tutte, con uno pneumatico tranciato. Subito si è scatenata la protesta degli abitanti che a questo punto chiedono interventi decisi all'amministrazione e la predisposizione di telecamere perché non sarebbe la prima volta che si verificano episodi come questo, troppo spesso derubricati a semplice ragazzate.

 

Ma quel che è accaduto la scorsa notte è di portata nettamente più impattante. Si tratta chiaramente di un vero e proprio raid vandalico e le forze dell'ordine stanno indagando sull'accaduto. Lo stanno facendo a 360 gradi ma il sospetto è che possa non trattarsi di semplici teppistelli ma di qualcuno di seriale.  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
06 febbraio - 18:02
Dietro alla legge promossa da Pro vita si nasconderebbe il tentativo di colpire la comunità Lgbtq e i corsi che promuovono le pari [...]
Montagna
06 febbraio - 17:04
"Per me la Sat è sempre stata motivo di orgoglio. Quella 'tesserina' che ho gelosamente custodito nel taschino per oltre 50 anni, continuerà [...]
Montagna
06 febbraio - 15:57
Mentre negli scorsi giorni la Regione Lombardia lanciava l'allarme con un calo del 44% delle riserve idriche rispetto alla media degli ultimi 15 [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato