Contenuto sponsorizzato

Crollano ponte e strada, il Soccorso alpino salva con una teleferica quattro escursionisti e tre pompieri

E' successo sul passo Manghen. I vigili del fuoco si sono portati in quota per soccorrere quattro persone, ma sono rimasti tutti bloccati per il crollo del ponte sul torrente Cadino

Di L.A. - 29 ottobre 2018 - 15:22

MOLINA DI FIEMME. Anche il Soccorso alpino in prima linea per far fronte all'ondata di maltempo che imperversa in tutto il territorio provinciale.

 

Le unità del Soccorso alpino sono intervenuti in Val di Cadino a 1.890 metri sul passo Manghen per portare in salvo alcuni escursionisti e tre vigili del fuoco saliti in quota a loro volta per soccorre le quattro persone, classe '98 e '99 di Civezzano e classe '87 e '35 di Molina, rimaste bloccate e isolate per il crollo del ponte sul torrente Cadino

I quattro escursionisti hanno trascorso la notte in due baite, vista la situazione i pompieri sono intervenuti per portare in salvo le persone, ma questa mattina con il crollo del ponte sono rimasti tutti bloccati nel tentativo di tornare a Molina di Fiemme.

 

A quel punto sono entrati in azione gli uomini del Soccorso alpino che hanno organizzato una teleferica per circa 20 metri per permettere il passaggio nel rio che nell'impeto ha abbattuto diversi alberi e un ponte, ma anche diversi tratti di strada sul Manghen.

Il passo che collega Molina e Telve rimane chiuso e si registrano inoltre ingenti danni all'acquedotto del Comune fiemmese.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 18:59

Le incertezze sembrano riguardare un po' tutto l'apparato organizzativo. Bruno Bizzaro: "Il nocciolo di tutto è naturalmente la sicurezza di operatori, pazienti e clienti. Non tutte le farmacie dispongono di locali separati che possono essere adibiti per questo scopo e che possono essere sanificati regolarmente"

24 ottobre - 19:44

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 162 positivi a fronte dell'analisi di 2.513 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 6,45%. Sono 71 le persone che presentano sintomi. Ci sono 63 pazienti in ospedale e 4 in terapia intensiva

24 ottobre - 19:17

In serata atteso l’intervento di Conte per annunciare le nuove misure restrittive: la bozza del Dpcm (ALL’INTERNO) prevede la sospensione delle attività per piscine, centri benessere e centri ricreativi. Per contrastare la diffusione del contagio alle superiori la didattica digitale integrata passa al 75% sul totale delle lezioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato