Contenuto sponsorizzato

Dai -25,3 gradi sul ghiacciaio del Mandrone ai -15 di Rovereto, temperature in caduta libera su tutto il Trentino

Dopo le nevicate di ieri che hanno interessato diverse zone del territorio quest'oggi, pur essendoci il sole, il clima rimane rigido

Pubblicato il - 26 febbraio 2018 - 12:45

TRENTO. Sono in caduta libera le temperature in tutto il Trentino. Dopo le nevicate di ieri che hanno interessato diverse zone del territorio quest'oggi, pur essendoci il sole, il clima rimane rigido.

 

La colonnina di mercurio segna temperature di una decina di gradi sotto lo zero. In alcuni casi, rispetto alle rilevazioni effettuate nei giorni scorsi, la differenza è anche maggiore.

 

Per quanto riguarda le minime raggiunte in Trentino, abbiamo i -25,3 al Sarca di Val Genova al Ghiacciaio del Mandrone, i 24 gradi al lago di Calaita oppure i -23,8 a Pejo.

 

Su Monte Bondone alle Viote la minima ha toccato i -14,9 gradi mentre la massima -7,3 gradi.

A stare meglio, se così si può dire, è Aldeno dove la temperatura massima registrata fino ad ora ha toccato i +3,1 gradi con una minima di -4,8 gradi. A seguire Rovereto con un massima di 2,5 gradi e Trento, a Roncafort, con 2 gradi (Qui tutte le temperature 'Ultimi dati meteo' di MeteoTrentino).

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 gennaio - 05:01

Nonostante le polemiche di qualche mese fa ecco che tra l'1 e il 2 febbraio saranno attese decine di veicoli nella ski area Tognola, sopra San Martino di Castrozza, per il "Suzuki 4x4 Hybrid Vertical Winter Tour 2020"

19 gennaio - 12:21

Erano all’incirca le 6e45 di mattina quando un furgoncino, parcheggiato in un garage, ha preso fuoco. Per diradare la coltre di fumo che aveva invaso il piano interrato i pompieri hanno utilizzato dei potenti ventilatori 

17 gennaio - 19:46

L’associazione cacciatori nel mirino di Filippo Degasperi: “Com’è possibile che l’ex direttore dell’Ufficio faunistico della Pat ricopra il ruolo direttore generale dell’Associazione Cacciatori Trentini, mentre si trova ancora in aspettativa?”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato