Contenuto sponsorizzato

Dispersi sul Tonale padre e figlia di origini inglesi. Continuano le ricerche

Da ieri mattina nessuna traccia, le ricerche sono coordinate dai Vigili del Fuoco. Sul posto anche la Guardia di Finanza e il Quarto reggimento degli Alpini

Pubblicato il - 16 febbraio 2018 - 08:57

PASSO DEL TONALE. Continuano le ricerche di papà e figlia che ieri, nei pressi del Tonale, hanno fatto perdere le loro tracce. L'ultimo passaggio allo skipass è delle 10.30 di ieri mattina, poi nessuna notizia.

 

Le ricerche, attivate nella giornata di ieri, sono coordinate dalla sede centrale dei Vigili del Fuoco, a cui collaborano il Soccorso alpino, la Guardia di finanza, i corpi dei Vigili del fuoco locali, il Quarto reggimento alpino dell'Esercito con il sorvolo della zona con l'elicottero a visori notturni.

 

Le ricerche sono proseguite tutta la notte senza esito, e continuano ininterrottamente fin dalla mattina di oggi. Padre e figlia sono di nazionalità inglese e sono state diffuse le immagini del passaporto. Il padre, Gary Alan Raine, ha 56 anni mentre la figlia Natalie ha solo 13 anni

 

AGGIORNAMENTO: Padre e figlia sono stati ritrovati illesi, qui i dettagli.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 aprile - 06:01

Sono almeno 120mila le escort rimaste senza lavoro, il 12% ha già fatto ricorso a qualche tipo di ammortizzatore sociale. In Trentino la maggior parte delle sex worker sono di origine straniera, ma non mancano le italiane, l’unità di strada Aquilone Lilla: “Stiamo cercando di mantenere i contatti con le ragazze e oltre al sostegno emotivo prepariamo dei pacchi alimentari per le donne più in difficoltà”

07 aprile - 08:20

Domenica sera, su indicazione del proprio staff medico, era stato ricoverato in ospedale per dei controlli visti i persistenti sintomi dovuti al covid-19. Ieri pomeriggio, però, le sue condizioni sono peggiorate 

06 aprile - 20:59

Conte ha annunciato anche il ricorso al “Golden Power”, strumento per evitare scalate ostili nei settori più importanti del paese: “Nessuno controllerà i nostri asset strategici”. Stanziati 200 miliardi che serviranno per il finanziamento del mercato interno, mentre altri 200 saranno usati per potenziare il mercato dell’export

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato