Contenuto sponsorizzato

E' Johann Adam Gruenwald, 50enne austriaco, il base-jumper morto a Dro

L'incidente è avvenuto alle pendici del Monte Brento poco prima delle 13, dopo un volo di diverse centinaia di metri . Sul posto Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco di Dro

Pubblicato il - 01 April 2018 - 17:29

DRO. E' Johann Adam Gruenwald, un 50enne austriasco, il base-jumper deceduto dopo il lancio dal Becco dell'Aquila, sul monte Brento. L'incidente è avvenuto poco prima delle 13 e sul posto si è portato il Soccorso Alpino con l'appoggio dell'elisoccorso. Impegnati nelle operazioni anche i Vigili del Fuoco di Dro

 

Inutili i soccorsi dopo il volo di molte centinaia di metri. Dalle prime informazioni sembra che si sia lanciato in coda a un amico. Il primo ha effettuato l'atterraggio regolarmente ma il secondo non sarebbe riuscito ad aprire il paracadute

 

L'impatto è avvenuto alla base del Monte Brento, a pochi metri da una strada forestale che attraversa la zona. Il corpo dell'uomo è stato recuperato a mano senza la necessità dell'elicottero e del verricello. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 January - 13:34

Bolzano fa un passo indietro dopo la mancata accettazione della classificazione del Cts e l'inserimento a livello europeo nella "zona rosso scuro". Pronta una nuova ordinanza che introduce restrizioni da domenica 31 gennaio. Kompatscher: "Sappiamo che le classificazioni nazionali e europee hanno conseguenze giuridiche. Per questo abbiamo deciso di prendere atto di questa situazione"

26 January - 11:19

C'è un peggioramento per quanto riguarda la situazione in rianimazione. Oltre 8 mila test eseguiti in 24 ore tra tamponi molecolari e test antigenici. Sono 559 le vittime nella seconda ondata 

26 January - 12:54

In quella zona sono state ritrovate tracce di sangue attribuite dai Ris a Peter Neumair, il 63enne scomparso insieme alla compagna, Laura Perselli, a inizio gennaio. Dispiegamento di forze per un'analisi approfondita

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato