Contenuto sponsorizzato

Tragedia in Alto Garda, un base-jumper si schianta al suolo e muore

L'allerta è scattata poco prima delle 10 di oggi, sabato 25 luglio, quando alcuni sportivi in zona hanno avvistato l'uomo precipitare. Il base-jumper si è lanciato dal Becco dell'Aquila, un volo purtroppo fatale

Pubblicato il - 25 luglio 2020 - 11:34

DRO. Drammatico incidente in Alto Garda. Un uomo ha perso la vita alla base della Parete Zebrata a Dro.

 

L'allerta è scattata poco prima delle 10 di oggi, sabato 25 luglio, quando alcuni sportivi in zona hanno avvistato l'uomo precipitare.

 

Il basejumper si è lanciato dal Becco dell'Aquila sul monte Brento. Alcuni testimoni riferiscono di non aver visto la vela aprirsi, mentre altri confermano invece di aver visto il paracadute.

 

Non è ancora chiara la causa dell'incidente sia attribuibile a un errore oppure riconducibile a un malfunzionamento di qualche dispositivo.

 

Il base-jumper si è schiantato, trovato a 200 metri circa alla base della parete.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Dro, soccorso alpino e carabinieri.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre da Trento si è levato in volo l'elicottero.

 

Vani i tentativi del personale sanitario, non c'è stato nulla da fare. Il base-jumper è deceduto nell'impatto al suolo.

 

La ricostruzione dell'esatta dinamica e le cause di questa tragedia sono affidate alle forze dell'ordine.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 settembre - 19:51

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati altri 20 positivi, 8 sono le persone sintomatiche e c'è anche un minorenne. Sono 11 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 2 cittadini si trovano in alta intensità

28 settembre - 17:29

Numeri che comunque preoccupano, il Trentino peggior territorio d'Italia nell'ultimo report dell'Iss. Nel pomeriggio in Provincia, i rappresentanti della Giunta hanno convocato la task force per un ulteriore aggiornamento sulle strategie diagnostiche e sulla situazione Covid nelle scuole

28 settembre - 19:06

Tanta paura questa mattina a Treviso per un 20enne caduto nel Sile. Il giovane, però, per fortuna, era sano e salvo. E' stato ritrovato a Bassano del Grappa 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato