Contenuto sponsorizzato

Tragedia nell'Alto Garda, la vittima del drammatico incidente alla parete zebrata è Claudio Signorini

Il 64enne è precipitato lungo la Parete Zebrata. Un incidente che non gli ha lasciato scampo. In azione ambulanza, elicottero, vigili del fuoco Dro e carabinieri

Pubblicato il - 25 luglio 2020 - 15:40

DRO. E' Claudio Signorini la vittima del drammatico incidente nell'Alto Garda.

 

Il 64enne toscano, esperto di sport estremi, è precipitato lungo la Parete Zebrata. Un incidente che non gli ha lasciato scampo (Qui articolo).

 

L'allerta è scattata poco prima delle 10 di oggi, sabato 25 luglio, quando alcuni sportivi in zona hanno avvistato Signorini precipitare.

Il basejumper si è lanciato dal Becco dell'Aquila sul monte Brento. Secondo le prime informazioni, la vela non si sarebbe aperta.

 

A metà della montagna è finito in avvitamento, il 64enne ha provato ad azionare il sistema di emergenza ma purtroppo ormai era tardi.

 

Il base-jumper si è schiantato a terra, trovato a 200 metri circa alla base della parete. Una caduta fatale.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanzavigili del fuoco di Drosoccorso alpino e carabinieri per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre da Trento si è levato in volo l'elicottero.

 

Vani i tentativi del personale sanitario, non c'è stato nulla da fare. Il base-jumper è deceduto nell'impatto al suolo.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 19:10
Vertice tra Provincia, Upipa e Spes per l’analisi delle richieste che sono arrivate dal mondo delle case di riposo. L'assessora Stefania [...]
Cronaca
18 giugno - 18:58
Il sindacato dei giornalisti del Trentino Alto Adige incassa una vittoria (''parziale'') sul fronte della condotta antisindacale da parte della [...]
Cronaca
18 giugno - 16:15
Lo ha annunciato il ministero per la Salute prolungando anche le misure di ingresso da India Bangladesh e Sri Lanka
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato