Contenuto sponsorizzato

E' stato ritrovato a Torino Cristian Gennaio. I famigliari lo cercavano da una settimana, si trovava a casa di amici

Il ritrovamento grazie al lavoro portato avanti dai Carabinieri di Arco. Il giovane non sapeva che tutti lo stavano cercando

Di gf - 11 maggio 2018 - 09:47

ARCO. Cristian Gennaio, il ventenne di Arco scomparso da circa una settimana, è stato rintracciato a Torino.

 

Cristian, secondo quando avevano affermato i famigliari, si è allontanato dalla sua abitazione, nella notte tra giovedì e venerdì scorsi, dicendo che sarebbe tornato ma facendo poi però perdere le sue tracce.

 

I famigliari, preoccupati, avevano quindi sporto denuncia per la scomparsa. Grazie all'importante lavoro di ricerca e indagine messo in campo da parte dei Carabinieri di Arco, ieri alle 16.30, il giovane è stato rintracciato.

 

I militari hanno infatti avviato una ricerca contattando anche tutti i vari amici di Cristian che risiedono fuori provincia. E' stato proprio al numero di telefono di uno di questi, residente a Torino, dal quale Cristian ha risposto.

 

Il ragazzo si è detto sorpreso per le ricerche. “Il giovane non sapeva di essere ricercato e aveva il telefono cellulare fuori uso. Si era allontanato da casa per passare dei giorni con degli amici non ritenendo di avvisare nessuno essendo maggiorenne” hanno spiegano le forze dell'ordine.

 

Immediatamente i Carabinieri si sono assicurati sulle buone condizioni di salute del giovane e i famigliari sono stati avvisati del ritrovamento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.47 del 13 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 dicembre - 18:58

Per Cgil, Cisl e Uil il ridimensionamento del bilancio di Agenzia del Lavoro si tradurrà in un contenimento della spesa per la formazione e la riqualificazione professionale, blocco agli incentivi alle assunzioni stabili per i disoccupati deboli, azzeramento della staffetta occupazionale, stop al reddito di attivazione. Il tutto mentre si investono 8 milioni in strategie di welfare che saranno superate dal governo nazionale

13 dicembre - 19:15

La specie in provincia è diffusa soprattutto in Valsugana. La Fem: ''E' molto resistente perché capace di creare delle nicchie ad altitudini sensibilmente maggiori rispetto alla zanzara tigre. L'estate scorsa abbiamo rilevato un caso davvero particolare, seppure isolato: la presenza di una colonia addirittura ad una altitudine di 1.500 metri''

13 dicembre - 17:52

Il gatto pare sia di casa Rifugio Predaia e dopo che gli escursionisti che lo hanno incontrato hanno postato delle foto su Facebook, in breve tempo, la storia di “Scòdega” è diventata virale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato