Contenuto sponsorizzato

Estorsione e sfruttamento del lavoro, sequestri e perquisizioni di locali da parte della Guardia di Finanza

L'operazione svolta dalla tenenza della Guardia di Finanza di Riva del Garda. Due arresti. L'intera operazione sarà illustrata in mattinata 

Pubblicato il - 29 novembre 2018 - 08:08

TRENTO. E' un'operazione contro lo sfruttamento del lavoro ed estorsione quella portata a segno dalla tenenza della Guardia di Finanza di Riva del Garda con diverse perquisizioni di locali e sequestri.

 

L'operazione, che vede al momento due arresti compiuti dalla fiamme gialle di Trento su delega della Procura di Rovereto, si chiama “Giardino Orientale” ed è a contrasto dell'intermediazione illecita di manodopera, aggravata dallo sfruttamento del lavoro e dall'estorsione.

 

L'intera operazione sarà presentata alla stampa in mattinata a Trento presso il comando di via Romagnosi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 settembre - 20:05

Ecco i dati per comune per il Referendum in Trentino. Alla fine in provincia ha vinto il Sì con il 63,61% (mentre in Alto Adige ha superato il 79%). Ecco il focus su tutte le amministrazioni

21 settembre - 19:24

Le persone che si trovano nella lista del governatore sono riusciti a più che triplicare i consensi che in questo momento riesce a raccogliere il Carroccio e si trova con una percentuale di poco lontana a quella del Partito Democratico

21 settembre - 17:13

Dopo i 21 sindaci eletti nelle scorse ore ancor prima della chiusura dei seggi, altri candidati al municipio sono riusciti a intercettare i voti necessari per farsi eleggere e evitare il commissariamento. Ecco l'elenco dei primi cittadini

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato