Contenuto sponsorizzato

Estorsione e sfruttamento del lavoro, sequestri e perquisizioni di locali da parte della Guardia di Finanza

L'operazione svolta dalla tenenza della Guardia di Finanza di Riva del Garda. Due arresti. L'intera operazione sarà illustrata in mattinata 

Pubblicato il - 29 novembre 2018 - 08:08

TRENTO. E' un'operazione contro lo sfruttamento del lavoro ed estorsione quella portata a segno dalla tenenza della Guardia di Finanza di Riva del Garda con diverse perquisizioni di locali e sequestri.

 

L'operazione, che vede al momento due arresti compiuti dalla fiamme gialle di Trento su delega della Procura di Rovereto, si chiama “Giardino Orientale” ed è a contrasto dell'intermediazione illecita di manodopera, aggravata dallo sfruttamento del lavoro e dall'estorsione.

 

L'intera operazione sarà presentata alla stampa in mattinata a Trento presso il comando di via Romagnosi.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
25 febbraio - 09:13
Anche nella giornata di ieri erano state annullate le gare a causa della neve e delle condizioni della pista. La Coppa del Mondo proseguirà [...]
Cronaca
25 febbraio - 05:01
Sono davvero poche le somministrazioni che vengono fatte nell'arco di una settimana. Da inizio delle vaccinazioni, il 27 dicembre 2020, il 12.7% [...]
Cronaca
25 febbraio - 07:46
Nato nel bresciano ma bolzanino di adozione, Bisinella è  stato protagonista della vita della comunità del quartiere Oltrisarco
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato