Contenuto sponsorizzato

Estorsione e sfruttamento del lavoro, sequestri e perquisizioni di locali da parte della Guardia di Finanza

L'operazione svolta dalla tenenza della Guardia di Finanza di Riva del Garda. Due arresti. L'intera operazione sarà illustrata in mattinata 

Pubblicato il - 29 novembre 2018 - 08:08

TRENTO. E' un'operazione contro lo sfruttamento del lavoro ed estorsione quella portata a segno dalla tenenza della Guardia di Finanza di Riva del Garda con diverse perquisizioni di locali e sequestri.

 

L'operazione, che vede al momento due arresti compiuti dalla fiamme gialle di Trento su delega della Procura di Rovereto, si chiama “Giardino Orientale” ed è a contrasto dell'intermediazione illecita di manodopera, aggravata dallo sfruttamento del lavoro e dall'estorsione.

 

L'intera operazione sarà presentata alla stampa in mattinata a Trento presso il comando di via Romagnosi.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 30 settembre 2022
Telegiornale
30 set 2022 - ore 22:49
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 ottobre - 15:26
Nelle ultime ventiquattro ore, dicono le autorità sanitarie, sono stati registrati 13 nuovi ricoveri a fronte di 8 dimissioni: il totale dei [...]
Cronaca
01 ottobre - 15:26
Il nuovo mulino della struttura andrà a completare la gamma delle farine già prodotte dalla società cooperativa della Valle del Chiese [...]
Cronaca
01 ottobre - 12:50
L'uomo, in evidente stato di alterazione, ha seminato il panico nelle strade tra Onè di Fonte e San Zenone degli Ezzelini, nel Bassanese, dopo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato