Contenuto sponsorizzato

Fanno saltare in aria il bancomat con una carica esplosiva, tentato colpo alla Cassa rurale Alto Garda

E' successo nella notte a Pietramurata. All'arrivo dei Carabinieri i malviventi sono fuggiti. Indagini in corso

Pubblicato il - 19 settembre 2018 - 09:46

DRO. E' successo nella notte, alla filiale della Cassa Rurale Alto Garda che si trova che si trova in piazza Mercato. Il bancomat è stato fatto saltare in aria con una carica esplosiva, nel tentativo di mettere a segno un colpo e svuotare il forziere che contiene i soldi.

 

Il colpo è però fallito e i malviventi sono fuggiti prima che potessero arrivare sul posto le forze dell'ordine. I Carabinieri di Riva del Garda stanno eseguendo i rilievi sul luogo per poter avviare le indagini e risalire all'identità dei colpevoli.

 

Dalle prime informazioni, i danneggiamenti sarebbero limitati allo sportello bancomat e non avrebbero coinvolto i muri dell'edificio. Il forte boato avrebbe svegliato i vicini: alcuni residenti si sarebbero affacciati alle finestre gridando nella direzione dei malviventi che subito dopo si sarebbero allontanati. 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 marzo - 20:02

Sono 247  le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 48 pazienti sono in terapia intensiva e 44 in alta intensità. Oggi 4 decessi. Sono 37 i Comuni con almeno un caso di positività

08 marzo - 19:49

Parlano i legali del giovane che spiegano come dal ritrovamento del corpo della madre abbia cominciato a collaborare e ora ''l'indagato si aggrappa a un sentimento di pentimento disperato, che non chiede né ha aspettative di ricevere pietà dalle vittime''. La procura della Repubblica conferma che proseguono le ricerche del corpo del padre Peter e che si procederà ''all'incidente probatorio, finalizzata all'accertamento della capacità di intendere e di volere dell'indagato al momento del fatto''

08 marzo - 19:50

In occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna la Pat ha organizzato un incontro con tanti interventi: “Non aspettate che un uomo cambi. Gli uomini violenti non cambieranno. Denunciate, non siete sole. Denunciate per la vostra libertà, i vostri figli e la vostra serenità. Non abbiate paura”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato