Contenuto sponsorizzato

I cani antidroga Gabriel e Apiol acciuffano uno spacciatore. In casa 17 grammi di coca: arrestato

Al momento dell’arresto per detenzione di droga ai fini di spaccio, l'uomo ha iniziato a dare in escandescenze. Dovrà rispondere anche di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale 

Pubblicato il - 18 marzo 2018 - 11:08

TRENTO. Sono stati sequestrati 17 grammi di cocaina, un grammo di hashish, due bilancini di precisione e più di 2 mila euro. Le unità cinofile antidroga del Gruppo della Guardia di Finanza di Trento hanno messo a segno un altro colpo.

 

Durante un servizio di controllo nella zona Villazzano, i militari hanno seguito un giovane tunisino che si aggirava con fare sospetto: alla vista della pattuglia dei finanzieri aveva infatti accelerato il passo infilandosi in un portone scomparendo all'interno di un caseggiato.

Ma Apiol e Gabriel, i cani antidroga, sono scattati all’inseguimento e sono entrati nell’abitazione del tunisino. Lì è scattata la perquisizione d’iniziativa che ha portato alla luce il quantitativo di sostanza stupefacente poi sequestrata. 

 
Al momento dell’arresto per detenzione di droga ai fini di spaccio, l'uomo ha iniziato a dare in escandescenze, a dimenarsi e ad offendere i finanzieri, scalciando e menando colpi ovunque. E' stato subito bloccato e, dopo il fotosegnalamento di rito, è stato trasferito al carcere di Spini di Gardolo in attesa del processo per direttissima.

 

All’accusa di detenzione ai fini di spaccio si è aggiunta quella di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 agosto - 15:37
Il bollettino odierno dell'Azienda sanitaria riporta purtroppo un nuovo decesso per Covid in Trentino: si tratta di una donna di oltre 80 anni, [...]
Cronaca
16 agosto - 15:37
L'incidente è avvenuto sulla strada per il Tonale, in discesa, verso Vermiglio. Sul posto l'elicottero decollato da Trento per soccorrere la [...]
Cronaca
16 agosto - 15:19
Sono arrivate le prime multe contro gli esercenti che mantengono attive le slot machine vicine ai luoghi sensibili, la polizia locale: “Abbiamo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato