Contenuto sponsorizzato

Insegnante trovato morto in casa, l'addio a Michele Palatella

Era a casa con la febbre ma quando un amico si è recato nel suo appartamento per portargli le medicine nessuno ha aperto la porta. Il corpo senza vita ritrovato dai vigili del fuoco. Lutto all'Istituto Filzi di Rovereto

Pubblicato il - 27 maggio 2018 - 09:56

ROVERETO. Credeva fosse il colpo di coda della primavera, delle temperature ballerine che fanno venire il raffreddore. Al collega che l'aveva chiamato verso l'una del pomeriggio aveva detto di non sentirsi bene, che aveva preso freddo e preferiva stare al coperto. Poi quando un amico si è recato nella sua abitazione per portargli le medicine la terribile scoperta: il corpo privo di vita di Michele Palatella.

 

La porta dell'appartamento l'hanno aperta i Vigili del fuoco, chiamati dall'amico perché dall'interno nessuno rispondeva e il telefono suonava a vuoto. Inutili i soccorsi, non c'era più nulla da fare. 

 

Insegnante di filosofia e scienze sociali all'Istituto Filzi, Palatella soffriva di qualche disturbo cardiaco ma nessuno avrebbe pensato che potesse morire a 53 anni, così. Gli insegnanti, gli studenti, tutti sono stati colpiti profondamente dalla notizia. 

 

Oltre all'insegnamento, Palatella era attivo nell'associazionismo ambientalista. Iscritto alla Lav, aveva portato avanti numerose battaglie in difesa degli animali. Stimato, ben voluto, capace di coinvolgere gli studenti nelle sue materie: una colonna dell'istituto roveretano.

 

La sua pagina Facebook si è trasformata in un libro dei ricordi: studenti, insegnanti, attivisti, tutti scrivono una frase, un pensiero. I funerali saranno celebrati lunedì alle 16 alla Sacra Famiglia di Rovereto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 05:01

I vertici delle Stelle alpine redigono un documento (all'interno in forma completa) per chiarire un futuro che guarda fino alle prossime provinciali. I paletti per un dialogo sembrano stringenti più per il carroccio che per gli ex alleati. "Differenziarsi dalle visioni dei partiti nazionali e in antitesi ai partiti centralisti, nazionalisti, anti europeisti e a quei leader nazionali che vedono nel Trentino una terra di conquista"

06 dicembre - 10:17

E' successo nelle prime ore di questa mattina. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco i soccorsi sanitari con l'elicottero e il soccorso alpino. L'uomo ha riportato gravi ferite agli arti inferiori

06 dicembre - 09:03

E' successo questa notte, i vigili del fuoco hanno dovuto scavare con le mani e le vanghe per togliere la terra e i sassi e liberare il ferito 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato