Contenuto sponsorizzato

Ladri acrobati in pieno centro storico, colpiti due bar

Sono riusciti ad entrare attraverso un lucernario. Portati via, in un caso, un centinaio di euro mentre nell'altro circa cinquecento euro

Pubblicato il - 13 settembre 2018 - 08:52

ROVERETO. Furto in due bar in pieno centro storico. E' successo a Rovereto nella notte tra martedì e mercoledì e ad essere presi di mira sono stati la caffetteria Dersut in via Garibaldi e il bar Vanilla in via Mazzini.

Due colpi che per le modalità sono molto simili.

 

Nel primo caso i ladri sono entrati nel lucernario che era stato lasciato aperto e sono riusciti a portare via un centinaio di euro.

 

Anche nel secondo caso l'entrata è avvenuta con le stesse modalità ma i soldi portati via sono circa cinquecento euro.

 

Ad accorgersi di quello che è successo sono stati i titolari dei due esercizi che al mattino, all'apertura dei locali, si sono trovati davanti la brutta sorpresa. Per entrambi non è rimasto altro che sporgere denuncia.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 luglio - 14:17

Una fototrappola è scattata questa mattina e alle 9.29 ha immortalato l'orso tra i boschi della Marzola. E' già presente il personale forestale, attivato immediatamente dopo l'evento per assicurare monitoraggio, presidio territoriale e informazione

16 luglio - 13:20

Sorprendono positivamente i rilevamenti nelle acque venete con un solo punto inquinato. Male la Lombardia, su cinque punti monitorati due sono risultati fortemente inquinati. Promossi invece a pieni voti il lago d’Iseo e quello di Santa Croce in provincia di Belluno

16 luglio - 06:01

Ormai il caso è noto. E' un'escalation di reazioni dopo che M49 è stato catturato, ma è riuscito a fuggire. Brambilla: "Corri e salvati M49 e grazie per aver dimostrato con la tua fuga, una volta di più, l’imperizia e il dilettantismo di chi ha dichiarato guerra a te, ma anche a tutti i tuoi simili". Ciampolillo: "Un atto violento e illegittimo contro il mondo degli animali"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato