Contenuto sponsorizzato

Maxi-tamponamento tra cinque auto in A22, otto chilometri di coda

E' successo tra Ala/Avio e Affi, a sedici chilometri dal casello nel veronese. Tredici le persone coinvolto nell'incidente

Pubblicato il - 20 luglio 2018 - 17:23

AVIO. Maxi-tamponamento intorno alle 16. L'incidente vede coinvolte cinque vetture e tredici i feriti in direzione sud.

 

E' successo tra Ala/Avio e Affi a sedici chilometri dal casello veronese.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, quattro ambulanze e l'automedica, i pompieri, gli addetti dell'A22 e la polizia stradale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

A causa del tamponamento si è subito formata una coda di circa otto chilometri per il tasso di veicoli presenti in autostrada.

 

Si preannuncia comunque un weekend critico per il traffico lungo l'A22. A confermarlo sono le previsioni della società che gestisce l'autostrada. Già venerdì si prevede un discreto transito, mentre sono ovviamente le giornate di sabato e domenica quelle maggiormente interessate.

 

Nella mattina e nel pomeriggio del 21 luglio il traffico potrebbe essere così congestionato da raddoppiare i normali tempi di percorrenza

 

Per entrambe le direzioni, sia verso Modena e sia verso il Brennero, dalle ore 6 alle 18 di sabato viene infatti indicato il bollino nero.  Sensibilmente migliore, ma con traffico comunque intenso, sembra invece essere la situazione per domenica. 

 

Da parte dell'A22 il consiglio ai viaggiatori di consultare sempre le condizioni del traffico in tempo reale e di scegliere gli orari con migliore viabilità

 

Per quanto riguarda le condizioni del tempo, Meteo Trentino indica per sabato il transito di una perturbazione che determinerà cielo nuvoloso o molto nuvoloso con rovesci e temporali più diffusi. Domenica è atteso tempo perlopiù nuvoloso con probabili rovesci sparsi nelle ore centrali. Lunedì torna in prevalenza soleggiato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.22 del 09 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

10 dicembre - 05:01

La nuova Giunta della provincia di Trento non ha mai nascosto la sua contrarietà per dei progetti ritenuti troppo ''calati dall'alto'' anche se il calo delle risorse pubbliche impone delle scelte. In Trentino, tra l'altro, ci sono poco quasi 70 Comuni con meno di 1.000 abitanti contro una quindicina in Alto Adige eppure Kompatscher ha scelto (e ottenuto di finanziare) una strada opposta a quella trentina

09 dicembre - 19:38

In una conferenza stampa altisonante, la Lega trentina ha annunciato la sua presenza in piazza in concomitanza con il resto d'Italia per spiegare alla cittadinanza le politiche fiscali del governo giallo-rosso e per dire no a nuove tasse. Peccato che la manovra provinciale finisca proprio per aumentare le imposte (taglio delle esenzioni al pagamento dell'Irpef e dei ticket sanitari per tutti), colpendo i ceti più deboli e favorendo quelli più benestanti

09 dicembre - 12:52

L'usanza di rincorrersi tra "demoni" e "provocatori" è radicata nella tradizione. I Krampus accompagnano San Nicolò, lo scortano mentre dona dolci ai bambini buoni e si scatenano quando il santo se ne va, venendo poi "inghiottiti dalle tenebre". La violenza è parte dunque del rituale, e al di là di come la si consideri, il segreto per non rimanerne vittima è solo uno: tenersene lontani 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato