Contenuto sponsorizzato

'Ndrangheta, arrestato al Brennero il latitante Paolo Cara. Legato al narcotraffico era latitante da due mesi

Cara è ritenuto legato alla cosca dei Pelle "Vanchetti" di San Luca. Era scappato in Germania per fuggire esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare

Di gf - 06 maggio 2018 - 17:38

BRENNERO. E' stato arrestato alla frontiera del Brennero Paolo Cara, 29 anni, di San Luca, sfuggito alla cattura lo scorso febbraio nell'operazione della Dda di Catanzaro "Passo di salto", con cui è stata fatta luce su un ingente traffico di droga in Calabria.

 

L'uomo è un elemento legato per vincoli di parentela alla potente cosca dei Pelle “Vanchelli” di San Luca e da circa due mesi era fuggito in Germania rendendosi irreperibile in occasione dell’esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Catanzaro su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia.

 

Cara è stato riconosciuto quale elemento di un’associazione, composta complessivamente da circa 50 persone, che approvvigionava di grossi quantitativi di sostanze stupefacenti la città di Catanzaro ed i centri del litorale ionico catanzarese.

 

Paolo Cara era stato localizzato in Baviera, nella città di Augusta. Gli investigatori avevano chiesto e ottenuto un mandato di arresto europeo. Il latitante, ha quindi ritenuto non più sicuro il proprio nascondiglio e ha deciso di fare rientro in Italia, facendosi aiutare dal fratello. Appena oltrepassata la frontiera del Brennero l’autovettura sulla quale viaggiava è stata intercettata dai militari dell’Arma, che lo hanno catturato ed assicurato alla giustizia.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 agosto - 12:35
La provincia di Trento intende acquistare circa un centinaio di questi strumenti, il fabbisogno è stato calcolato sulla base dei [...]
Cronaca
02 agosto - 11:21
Il presidente Maurizio Fugatti ha fornito un'anticipazione dei dati epidemiologici per l'emergenza Covid per oggi, lunedì 2 agosto
Cronaca
02 agosto - 12:12
Con un post ironico e accattivante il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia ricorda come gli Etruschi fossero un popolo saggio, scrupoloso [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato