Contenuto sponsorizzato

Nipote ruba alla zia 20 mila euro di gioielli. Denunciato assieme all'amico

La donna aveva sporto una denuncia nella quale si faceva riferimento ad una serie di furti avvenuti in un lasso temporale di un anno. I carabinieri hanno denunciato i due minori 

Pubblicato il - 19 January 2018 - 11:09

PERGINE. Rubano in una abitazione 20 mila euro di gioielli ma a seguito delle indagini i carabinieri di Borgo Valsugana sono riusciti a rintracciare i colpevoli.

 

Vittima è una donna residente a Pergine Valsugana mentre il colpevole è il nipote che assieme ad un amico avrebbe organizzato una serie di furti in casa della zia.

 

L’indagine, condotta dai carabinieri dell’aliquota operativa di Borgo, è scaturita dalla denuncia sporta dalla donna nella quale si faceva riferimento ad una serie di furti avvenuti in un lasso temporale di un anno, sempre al rientro di un periodo di ferie e sempre con una scomparsa sistematica di alcuni gioielli, custoditi nella sua cassaforte.

 

I carabinieri quindi, nell’effettuare un sopralluogo, non hanno rilevato alcun segno di effrazione, ne su porte e finestre, ne sulla cassaforte. Le indagini, hanno permesso di ricostruire che la donna custodiva, all’interno della sua abitazione, occultata, una chiave della cassaforte ma l’ubicazione, era conosciuta dai propri familiari.

 

I sospetti quindi si sono concentrati sui parenti più prossimi, soprattutto su un nipote che, ascoltato in merito, ha tentato di negare ma poi ha ammesso di essere l’autore dei furti, insieme ad un suo amico. I gioielli rubati, per un valore di circa 20 mila euro, non sono stati ancora recuperati. I giovani, dopo le formalità di rito, sono stati denunciati all'autorità giudiziaria.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 16:50
Sono stati analizzati 2.123 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 28 casi tra over 60 e 11 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare, ci [...]
Cronaca
20 aprile - 18:05
Dopo gli 8 casi di trombosi cerebrali rilevati negli Stati Uniti (su oltre 7 milioni di persone immunizzate) che hanno portato la Fda a [...]
Cronaca
20 aprile - 17:33
Seconde le prime ricostruzioni si tratterebbe dell'autista di uno scuolabus che sarebbe rimasto schiacciato dal suo mezzo. Sul posto i vigili [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato