Contenuto sponsorizzato

Omicidio di Carmela Morlino, a Marco Quarta confermati 4 anni e 8 mesi per violenza sui figli

La pena si aggiunge alla condanna di 30 anni per l'omicidio della moglie 

Pubblicato il - 08 aprile 2018 - 09:23

TRENTO. Marco Quarta, l'uomo che il 12 marzo del 2015 aveva ucciso a Zivignago la moglie davanti ai figli era stato condannato a 30 anni per omicidio.

 

La Cassazione, ora, ha dichiarato inammissibile il ricorso per maltrattamenti sui figli e la condanna è diventata definitiva. Accanto ai 30 anni per omicidio si aggiungono quindi altri 4 anni e 8 mesi per maltrattamenti.

 

Le parti civili avevano chiesto che venisse riconosciuto anche il maltrattamento ai danni della figlia più piccola. Una richiesta, questa, accolta. Secondo infatti sempre le parti civili la bimba avrebbe subito forti traumi (documentati) per il comportamento del padre.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
27 settembre - 12:20
La storia di Sofia e Mattia i due pastori erranti della Lessinia: “Le scelte non sono legate tanto al lupo in sé, ma sono le scelte che si [...]
Cronaca
27 settembre - 12:22
L'allerta è scattata sulla statale 47 all'altezza di Cirè di Pergine. Tre persone sono rimaste ferite nell'incidente e trasportate all'ospedale. [...]
Economia
26 settembre - 20:08
La richiesta degli ispettori è quella di tutelare la loro professione e quindi la cittadinanza attraverso l'istituzione di una seconda [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato