Contenuto sponsorizzato

Omicidio di Merano, fermato il marito. I bambini erano in un'altra ala del maso con la nonna

Ad essere uccisa Alexandra Riffesser 34enne. A dare l'allarme la sorella che avrebbe sentito le urla

Pubblicato il - 24 settembre 2018 - 18:38

MERANO. E' Alexandra Riffesser, 34 anni, la donna uccisa nell'agriturismo di famiglia alle porte di Merano. Sarebbe stata accoltellata e per il delitto è stato fermato il marito Johannes Beutel, un cittadino austriaco di 38 anni. A dare l'allarme la sorella che avrebbe sentito gridare Alexandra che viveva nello steso edificio e fortunatamente i due bambini piccoli della coppia si trovavano da un'altra parte del maso, con la nonna, e non hanno assistito al delitto.

 

Il tutto si è consumato in un grande maso di famiglia circondato da frutteti e vigneti gestito dalla famiglia Riffesser come agriturismo. Un posto molto conosciuto nella zona per le coltivazioni genuine, le produzioni di frutti e verdura e per la presenza di vari animali.

 

Si tratta del maso Huber Hof, immerso tra i vigneti di Merano e Lagundo, una zona molto frequentata dai turisti tedeschi in questa stagione. L'uomo, nel frattempo, è stato fermato e sottoposto all'interrogatorio della polizia e del magistrato di turno, il Pm Igor Secco. La comunità della zona si dice scossa e attonita per quanto successo. Un fulmine a ciel sereno, al momento, ancora senza una motivazione.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

09 dicembre - 12:52

L'usanza di rincorrersi tra "demoni" e "provocatori" è radicata nella tradizione. I Krampus accompagnano San Nicolò, lo scortano mentre dona dolci ai bambini buoni e si scatenano quando il santo se ne va, venendo poi "inghiottiti dalle tenebre". La violenza è parte dunque del rituale, e al di là di come la si consideri, il segreto per non rimanerne vittima è solo uno: tenersene lontani 

09 dicembre - 13:08

L'Ente Nazionale Protezione Animali chiede ai primi cittadini delle ordinanze. Già il Consiglio comunale di Rovereto ha scelto di mettere dine ai fuochi d'artificio

09 dicembre - 05:01

C'è anche nel masterplan di sviluppo del Bondone ''Necessario tenere in considerazione gli importanti cambiamenti climatici in atto e valutare quindi con attenzione la necessità di anticipare un cambio di prospettiva dell’offerta turistica", ma la discussione politica non sembra ancora cominciata

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato