Contenuto sponsorizzato

Operazione "Security Breath", controlli a tappeto sul territorio. Un arresto e tre persone denunciate

L'operazione condotta dalla Polizia ha portato al controllo 130 persone, di cui 101 stranieri, e 16 automezzi. Arrestato un 27enne che spacciava droga in corso Venezia 

Pubblicato il - 03 March 2018 - 09:11

TRENTO. Si chiama “Security Breath” l'operazione portata avanti nei giorni scorsi dalla Polizia di Stato nella città di Trento, così come nell’intero territorio nazionale, con l'intensificazione di controlli nelle piazze e nelle aree maggiormente frequentate. Un'operazione che ha visto a Trento l'arresto di una persona e la denuncia di altri tre soggetti.

 

Gli interventi si sono svolti nelle giornate del 26, 27 e 28 febbraio, ed hanno avuto come obiettivo quello di garantire maggiori livelli di sicurezza e vivibilità per restituire ai cittadini un’adeguata “percezione di sicurezza”.

 

Sono state controllate 130 persone, di cui 101 stranieri, e 16 automezzi. L’intenso pattugliamento ha portato all’arresto di un cittadino nigeriano di 27 anni, sorpreso dal Reparto Prevenzione Crimine di Milano mentre spacciava droga all’altezza di Corso Venezia. Alla vista degli operatori, il giovane ha tentato di allontanarsi verso via Dietro le Mura ma, una volta raggiunto, è stato trovato in possesso di diversi involucri in cellophane contenenti marijuana. E' stato arrestato.

 

Altri due cittadini centro-africani sono stati denunciati per violazione dell’ordine del questore di allontanamento dal territorio nazionale, mentre un cittadino italiano è stato denunciato per lesioni personali e oltraggio a pubblico ufficiale.

 

All’operazione, coordinata dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno partecipato le Volanti, il Reparto Prevenzione Crimine di Milano, la Squadra Mobile, l’Ufficio Immigrazione e il Gabinetto di Polizia Scientifica.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 agosto - 19:36
Rino Mazzurana, 71 anni, era molto attivo nella comunità di Brentonico. Maestro in passato della banda giovanile, ha insegnato alla scuola [...]
Cronaca
17 agosto - 18:46
Nelle ultime ore la protezione civile ha diramato un avviso di allerta gialla per maltempo in Trentino e, come spiega a il Dolomiti l'ingegnere [...]
Montagna
17 agosto - 18:13
L'escursionista di Brescia si trovava sulla ferrata delle Aquile sulla Paganella. Un'altra alpinista è stata colpita da un sasso mentre scalava la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato