Contenuto sponsorizzato

Paura a Coredo, va a fuoco il piano cottura, evacuata un'abitazione in centro abitato

E' successo intorno alle 11.30 in via IV novembre. Tempestivo l'intervento dei pompieri che hanno limitato i danni, che riguardano soprattutto fumo e fuliggine

Pubblicato il - 08 October 2018 - 13:12

COREDO. Vigili del fuoco in azione a Coredo in Val di Non per un incendio all'interno di un'abitazione in via IV novembre.

 

E' successo intorno alle 11.30, quando qualche scintilla è scappata dal piano di cottura in cucina.

 

Il fuoco ha subito interessato alcune carte e così in poco tempo le fiamme si sono propagate e divampate.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Coredo e forze dell'ordine.

 

I pompieri hanno subito messo in sicurezza l'area, dopo aver evacuato l'abitazione hanno quindi avviato le operazioni di spegnimento.

 

I vigili del fuoco hanno poi bonificato l'area e rimosso il materiale incendiato per approfondire le cause dell'incendio.

 

Il tempestivo intervento dei pompieri ha permesso di limitare i danni, che riguardano principalmente fumo e fuliggine. Fortunatamente non si registrano feriti e intossicati. 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 6 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 March - 05:01

Una ricerca che ha messo insieme tanti pezzi di un mosaico per ricostruire la storia “perduta” di Anna Vivaldelli, uccisa a Dro l’8 marzo 1925. A quasi un secolo di distanza, in occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna, ricostruiamo questa vicenda grazie ai documenti, le lettere e le testimonianze dell’epoca

08 March - 07:50

E' successo in località Bosco dei Buoi a Cesiomaggiore nel Bellunese, i due stavano facendo ritorno dopo una escursione ma hanno sbagliato percorso trovandosi in grave difficoltà

08 March - 08:28

A parlare di accelerazione della pandemia è stato anche il ministero della Salute, Roberto Speranza: "La variante inglese si diffonde con il 35/40% in più rispetto a quella tradizionale e i nostri casi in aumento sono dovuti proprio a questa variante"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato