Contenuto sponsorizzato

Paura a Coredo, va a fuoco il piano cottura, evacuata un'abitazione in centro abitato

E' successo intorno alle 11.30 in via IV novembre. Tempestivo l'intervento dei pompieri che hanno limitato i danni, che riguardano soprattutto fumo e fuliggine

Pubblicato il - 08 ottobre 2018 - 13:12

COREDO. Vigili del fuoco in azione a Coredo in Val di Non per un incendio all'interno di un'abitazione in via IV novembre.

 

E' successo intorno alle 11.30, quando qualche scintilla è scappata dal piano di cottura in cucina.

 

Il fuoco ha subito interessato alcune carte e così in poco tempo le fiamme si sono propagate e divampate.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Coredo e forze dell'ordine.

 

I pompieri hanno subito messo in sicurezza l'area, dopo aver evacuato l'abitazione hanno quindi avviato le operazioni di spegnimento.

 

I vigili del fuoco hanno poi bonificato l'area e rimosso il materiale incendiato per approfondire le cause dell'incendio.

 

Il tempestivo intervento dei pompieri ha permesso di limitare i danni, che riguardano principalmente fumo e fuliggine. Fortunatamente non si registrano feriti e intossicati. 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 19:49

Purtroppo si registra anche un nuovo positivo a Cembra Lisignago dove si era sviluppato il più grosso focolaio legato alla popolazione residente che ha un rapporto dell'0,85% di positivi per residenti. Dato più alto nel comune vicino, ad Altavalle (1% di popolazione positiva). Altri tre comuni sopra lo 0,75%

21 ottobre - 20:14

La notizia è stata battuta da Reuters e ripresa in tutto il mondo. Il fatto sarebbe avvenuto in Brasile e la conferma arriva dall'Università di San Paolo

21 ottobre - 17:39

Tra i nuovi positivi, 71 presentano sintomi, 13 casi riguardano minorenni, dei quali 2 contagiati sono nella fascia di età 0-5 anni e altri 11 ragazzi si collocano nella fascia 6-15 anni, mentre 13 infezioni riguardano over 70 anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato