Contenuto sponsorizzato

Paura a Trento, sbanda e si cappotta in centro storico

E' successo verso le 15 poco prima del cimitero. Una persona, forse a causa del fondo stradale reso viscido dalla pioggia, ha perso il controllo del mezzo per ribaltarsi

Pubblicato il - 02 September 2018 - 15:51

TRENTO. Incidente intorno alle 15 in pieno centro storico. Un'auto si è cappottata in via Giusti, poco prima del cimitero di Trento.

 

Il conducente della vettura stava percorrendo via Giusti in direzione via Rosmini, quando, forse anche a causa del fondo stradale reso viscido della pioggia, ha sbandato.

 

A quel punto la persona alla guida dell'auto ha perso il controllo del mezzo per andare a sbattere contro le protezioni a lato del marciapiede.

 

Il muretto del marciapiede che ha inoltre fatto leva e la macchina si è cappottata, intrappolando la persona all'interno.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza e automedica, i vigili del fuoco permanente e le forze dell'ordine per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica.

 

Dopo aver messo in sicurezza l'area, i pompieri sono intervenuti per rimettere l'auto sulla carreggiata e poi procedere con la rimozione.

 

Qualche botta e tanta paura, ma per fortuna nessuna grave conseguenza, il personale medico ha prestato le cure alla persona ferita sul posto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.58 del 03 Marzo
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 March - 05:01

Nei giorni scorsi ha chiuso il punto vendita Gaudì, uno dei principali negozi di abbigliamento in centro storico a Trento. Ma ci sono anche altre catene, di abbigliamento e arredamento, che potrebbero essere pronte a fare le valige nei prossimi mesi. Massimo Piffer: ''Non dobbiamo abbandonare la piazza, i rapporti umani e i confronti. Abbiamo bisogno di una riprogrammazione urbanistica commerciale''

04 March - 09:15

L'operazione rientra nell'impegno da parte delle forze dell'ordine nel contrasto al consumo di sostanze stupefacenti, da parte dei più giovani

04 March - 09:02

Negli ultimi giorni erano arrivate diverse segnalazioni di giovani, anche minorenni, visti intenti a consumare sostanze stupefacenti al parco

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato