Contenuto sponsorizzato

Paura alla stazione delle corriere, fermato un uomo con una pistola

L'uomo è stato notato da una guardia giurata che ha allertato la polizia. Dopo la perquisizione l'arma è risultata essere una scacciacani

Pubblicato il - 16 giugno 2018 - 19:53

TRENTO. Attimi di paura questa pomeriggio poco prima delle 18 in Piazza Dante all'altezza della stazione delle corriere. La guardia giurata della struttura, infatti, si è accorta che un uomo si stava aggirando con fare sospetto e, ad uno sguardo più attento, si è accorto che dai suoi pantaloni spuntava il calcio di una pistola. Subito si è allarmato e ha chiamato le forze dell'ordine.

 

Sul posto sono arrivate due pattuglie della polizia e, intercettato l'uomo, lo hanno fermato proprio davanti all'ingresso della stazione della corriere e lo hanno perquisito. E' quindi spuntata fuori quella che all'apparenza era una pistola a tutti gli effetti, ma a un controllo più accurato è risultata essere una scacciacani.

 

 

Alla vista un'arma perfetta ma una volta aperto il caricatore, un oggetto atto più a spaventare che a offendere. L'uomo è stato quindi, comunque caricato in auto, per i controlli del caso. Questo tipo di pistole, infatti, sono spesso usate per compiere delle rapine risultando, se puntate, molto simili agli originali. L'uomo è stato perquisito, gli sono stati presi i documenti ed è stato portato in questura. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 marzo - 12:30

Numeri in leggero calo in Alto Adige, dove nelle ultime 24 ore si registrano 230 nuovi positivi e 4 decessi. Preoccupa intanto la variante sudafricana, con l'individuazione di 15 casi nella serata di giovedì 4 marzo

05 marzo - 12:51

Dai 2.626 metri del rifugio Pian dei Fiacconi sulla Marmolada, ai 1.792 del rifugio Caldenave, nel Lagorai. E’ questo ciò che aspetta Guido Trevisan, gestore per oltre 20 anni del Pian dei Fiacconi, tristemente distrutto lo scorso 14 dicembre dopo essere stato travolto da una valanga

05 marzo - 09:34

L’uscita è prevista per il prossimo 26 maggio, sulla piattaforma Netflix. Essendo Baggio originario di Vicenza la decisione di girare il film in Trentino aveva creato molta discussione 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato