Contenuto sponsorizzato

Momenti di paura sul bus, passeggero vede un'arma sul sedile ma era una pistola giocattolo

A tutti gli autisti degli autobus in servizio è stato chiesto di ispezionare il proprio veicolo. È così che sull'autobus della linea numero 3 è stata trovata un'arma giocattolo, cioè un'arma avente le stesse sembianze di un arma vera ma priva del prescritto tappo rosso

 

 

Pubblicato il - 11 settembre 2020 - 19:11

TRENTO. Un evento un po' strano e certamente allarmante è accaduto ieri pomeriggio, 10 settembre, su un autobus di linea in servizio nel centro cittadino di Trento.

 

Un passeggero a bordo del mezzo, ad un certo punto ha notato quella che aveva il chiaro aspetto di un'arma, su un sedile. Preso dall'agitazione ha così chiamato le forze dell'ordine, senza però fornire le proprie generalità.

 

Immediatamente sono scattati gli accertamenti della polizia. A tutti gli autisti degli autobus in servizio è stato chiesto di ispezionare il proprio veicolo.

 

È così che sull'autobus della linea numero 3, giunto nel frattempo al capolinea di via Conci, è stata trovata un'arma giocattolo, cioè un'arma avente le stesse sembianze di un arma vera ma priva del prescritto tappo rosso.

 

Sono tuttora in corso le ricerche per individuare il responsabile, anche grazie alle telecamere presenti sui mezzi di Trentino Trasporti.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 maggio - 06:01
Lorenzo Moggio, amico d'infanzia di Chico e presidente del comitato "Una chance per Chico", racconta il suo rapporto epistolare. Le ultime e-mail [...]
Cronaca
18 maggio - 17:43
Cinque gli obiettivi strategici individuati con la finalità di fornire alla scuola trentina tutti gli strumenti per preparare sempre meglio [...]
Cronaca
18 maggio - 21:52
Un 44enne si è infortunato durante un'uscita con il canyoning. Complessa attività del soccorso alpino. Il ferito verricellato a bordo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato