Contenuto sponsorizzato

Paura in una struttura protetta, 60enne minaccia con l'accetta gli agenti della polizia locale

L'uomo di 60 anni gli era stata sospesa l'accoglienza per il mancato rispetto delle regole. Sabato è tornato nella struttura per prendere alcuni suoi oggetti personali e alcuni documenti

Pubblicato il - 23 October 2018 - 08:39

MEZZOCORONA. Paura a Mezzocorona in una struttura protetta dove un uomo di 60 anni gli era stata sospesa l'accoglienza per il mancato rispetto delle regole. Sabato l'uomo è tornato nella struttura per prendere alcuni suoi oggetti personali e alcuni documenti. Ha suonato il campanello ma non gli è stato aperto. Sul posto, in quel momento, non era presente nessuno.

 

Ecco allora che il 60enne, in preda alla rabbia, ha deciso di scendere in cantina per munirsi di accetta ed entrare in casa utilizzando questo strumento. Un ospite, arrivato sul posto, si è accorto di quello che stava accadendo e vedendo l'uomo con l'accetta ha dato immediatamente l'allarme.

 

Sul posto si sono portati gli agenti della polizia locale Rotaliana – Königsberg. Il 60enne, sempre in preda alla rabbia, si sarebbe scagliato anche contro gli agenti che però dopo un po' sono riusciti a calmarlo.

 

Sul posto si sono poi portati i carabinieri e l'uomo è stato arrestato. Ieri mattina si è svolto il processo per direttissima e l'udienza si è concluso con un patteggiamento a sei mesi. L'uomo ha l'obbligo di dimora.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 luglio - 19:34
La tragedia in val di Sole. Purtroppo un giovane è morto per un malore, nonostante le tempestive manovre dell'istruttore e l'uso del [...]
Cronaca
25 luglio - 18:37
Il sindaco di Pinzolo, Michele Cereghini: "Per fortuna non ci sono feriti. Adesso procediamo con la somma urgenza per la messa in sicurezza e per [...]
Cronaca
25 luglio - 17:40
Dopo il caldo afoso degli scorsi giorni era previsto un rischio temporali nel pomeriggio di oggi tanto che la Provincia invitava le persone ad [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato