Contenuto sponsorizzato

Paura in una struttura protetta, 60enne minaccia con l'accetta gli agenti della polizia locale

L'uomo di 60 anni gli era stata sospesa l'accoglienza per il mancato rispetto delle regole. Sabato è tornato nella struttura per prendere alcuni suoi oggetti personali e alcuni documenti

Pubblicato il - 23 ottobre 2018 - 08:39

MEZZOCORONA. Paura a Mezzocorona in una struttura protetta dove un uomo di 60 anni gli era stata sospesa l'accoglienza per il mancato rispetto delle regole. Sabato l'uomo è tornato nella struttura per prendere alcuni suoi oggetti personali e alcuni documenti. Ha suonato il campanello ma non gli è stato aperto. Sul posto, in quel momento, non era presente nessuno.

 

Ecco allora che il 60enne, in preda alla rabbia, ha deciso di scendere in cantina per munirsi di accetta ed entrare in casa utilizzando questo strumento. Un ospite, arrivato sul posto, si è accorto di quello che stava accadendo e vedendo l'uomo con l'accetta ha dato immediatamente l'allarme.

 

Sul posto si sono portati gli agenti della polizia locale Rotaliana – Königsberg. Il 60enne, sempre in preda alla rabbia, si sarebbe scagliato anche contro gli agenti che però dopo un po' sono riusciti a calmarlo.

 

Sul posto si sono poi portati i carabinieri e l'uomo è stato arrestato. Ieri mattina si è svolto il processo per direttissima e l'udienza si è concluso con un patteggiamento a sei mesi. L'uomo ha l'obbligo di dimora.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 18:54

Il governatore in vista ad Ala attacca la precedente amministrazione provinciale: "Sono stati inconcludenti. Qui ognuno deve prendersi le proprie responsabilità, noi ci prenderemo le nostre, ma i cittadini non possono correre simili rischi"

20 gennaio - 16:00

L'assessora preoccupata dal fatto che nel 2017 gli aborti in Trentino sono stati 703 mentre nel 2016 erano stati 684. Una minima crescita su base annuale che, ovviamente, ai fini statistici non ha valore mentre il dato resta comunque il secondo più basso di sempre. Nel 2007 erano quasi 1.300

20 gennaio - 19:07

L'allarme è stato lanciato intorno alle 15 dal padre. Il 43enne si trovava da solo in escursione. La macchina dei soccorsi subito in azione, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato