Contenuto sponsorizzato

Per 25 grammi di marijuana e hashish 10 giovani finiscono nei guai

I carabinieri di Arco con le unità cinofile hanno controllato 56 autovetture, 147 persone ed eseguito 21 perquisizioni. Hanno trovato dei piccoli quantitativi di droga che però basteranno a metterli nei guai

Pubblicato il - 20 agosto 2018 - 11:19

ARCO. Altri 10 giovani nei guai per 25 grammi di hashish e marijuana, praticamente per un quantitativo di droga sequestrata che non raggiunge la metà del peso di un pacchetto di sigarette. Il tutto al termine di controlli multipli avvenuti sabato pomeriggio (dalle 15 alle 24 unitamente dai carabinieri di Arco, le unità cinofile di Laives e la polizia locale Alto Garda e Ledro) nella frazione di Padaro.

 

In totale sono state controllate 56 autovetture, 147 persone con 21 perquisizioni personali e veicolari.  Di questi sono stati 10 quelli con esito positivo che hanno portato al rinvenimento di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e hashish (per un totale di 25 grammi) e materiali connessi al loro consumo procedendo al sequestro amministrativo nei confronti di 10 giovani tutti provenienti da Lombardia, Alto Adige, Liguria, Emilia Romagna: 30 anni il più vecchio, 20 il più giovane.

 

Ora per tutti loro cominceranno i guai seri. Le sostanze saranno inviate al Lass (laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) di Laives per le analisi e verrà constatata la quantità di principio attivo e poi seguiranno le contestazioni amministrative e i provvedimenti del commissariato di governo, tra cui le sospensioni delle patenti e le limitazioni dell’uso della carta di identità per l’espatrio, oltre alla sottoposizione a programmi di recupero in concorso con i servizio delle tossicodipendenze.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 12:03

E' successo questa mattina. I due uomini stavano risalendo il canalone con i ramponi quando, probabilmente, sono stati investiti da una scarica di sassi e Zenatti ha perso l'equilibrio

26 maggio - 12:18

Partito dal paese natale di Puos d'Alpago, in provincia di Belluno, Mario Cimarosti ha compiuto in vent'anni oltre 24mila chilometri, esplorando l'Asia lungo la via che fu percorsa da Marco Polo. Tutte le esperienze le ha raccolte in "Ai confini dell'Asia. Avventure e incontri tra zar, sultani e maioliche", libro disponibile in libreria e online, per viaggiare con la mente in questo momento di chiusura dei confini

27 maggio - 12:27

Nel quotidiano aggiornamento sulla situazione Coronavirus in provincia, l'Azienda sanitaria altoatesina non ha registrato nessun nuovo contagio su 738 tamponi effettuati. Ancora 0 il numero dei decessi. Il bilancio, ben differente da Trentino, rimane dunque stabile a 2593 infetti e 291 vittime

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato