Contenuto sponsorizzato

Piove e si allaga la galleria di Martignano, tunnel chiuso e traffico in tilt

Ormai un grande classico, una situazione che si ripete da anni, ogni volta che piove, grandina o nevica, più o meno intensamente, la galleria finisce sott'acqua. Sul posto le forze dell'ordine per gestire il traffico, oltre ai pompieri di Cognola per liberare la galleria

Pubblicato il - 14 agosto 2018 - 20:22

TRENTO. E' bastato un acquazzone pomeridiano per mandare, ancora una volta, la galleria di Martignano sott'acqua. E vigili del fuoco volontari di Cognola sul posto per rimediare all'allagamento della galleria di raccordo tra Ponte Alto e la Valsugana.

 

Anche le forze dell'ordine hanno raggiunto il luogo per gestire e deviare il traffico e chiudere il transito del tunnel per permettere l'intervento in piena sicurezza dei pompieri.

 

A causa dell'allagamento e visto anche il periodo ferragostano sono diversi i disagi, rallentamenti e colonne per questo fuori programma.

I vigili del fuoco sono, infatti, all'opera con le idrovore per rendere nuovamente agibile la galleria nel più breve tempo possibile.

 

Come detto, non è la prima volta che il corpo di Cognola è chiamato agli straordinari, costretto a intervenire con urgenza e velocità per risolvere questo problema: la galleria è già finita, infatti, per allagarsi a causa delle precipitazioni in tantissime altre occasioni.

 

Ormai un grande classico, una situazione che si ripete da anni, ogni volta che piove, grandina o nevica, più o meno intensamente, la galleria finisce sott'acqua. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 23 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 ottobre - 20:04

Da oggi si è deciso che per far finire in isolamento una classe non basta più solo un bambino ma ne servono due (alle superiori resta uno). A livello di contagio i positivi di oggi sono 207. Di questi oltre 110 sono a Trento e Pergine. Dati importanti anche per Rovereto, Levico Terme e Civezzano. Sono 48 i comuni dove si contano nuovi contagiati

23 ottobre - 17:54

Curioso caso nella mattina di venerdì 23 ottobre. Trento sud è stata interessata da un forte odore di gas, con diverse segnalazioni arrivate a Novareti e ai vigili del fuoco. Nell'aria in realtà si era disperso il prodotto odorizzante, utilizzato per dare il caratteristico sentore al metano

23 ottobre - 18:58

Le foto inviate a ildolomiti.it da parte di alcuni utenti mostrano situazioni a rischio contagio. In nessun caso viene rispettato il metro di distanza fisica. "Dovrebbero aggiungere carrozze ai treni ed invece pensano di aumentare i pullman che rimangono poi vuoti" 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato