Contenuto sponsorizzato

Pioggia e grandine, la galleria di Martignano, come sempre, finisce sott'acqua

I vigili del fuoco sono all'opera con le idrovore per rendere nuovamente agibile la galleria nel più breve tempo possibile. Traffico veicolare chiuso per permettere l'intervento dei pompieri, sul posto anche le forze dell'ordine

Pubblicato il - 27 maggio 2018 - 17:56

TRENTO. Ormai è un grande classico. Acqua e grandine, un mix letale per la galleria di Martignano, quella di raccordo tra Ponte Alto e la Valsugana, che puntualmente si allaga.

 

Sul posto si sono immediatamente portati i vigili del fuoco volontari di Cognola per porre ancora una volta rimedio a questa situazione che si ripete da anni ogni volta che piove.

 

Anche le forze dell'ordine hanno raggiunto la galleria per deviare il traffico e chiudere il transito per permettere l'intervento in piena sicurezza dei pompieri.

 

I vigili del fuoco sono all'opera con le idrovore per rendere nuovamente agibile la galleria nel più breve tempo possibile.

 

Non è la prima volta che il corpo di Cognola è chiamato agli straordinari, costretto a intervenire con urgenza e velocità per risolvere questo problema: la galleria è già finita, infatti, per allagarsi a causa delle precipitazioni in tante altre occasioni.


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.58 del 03 Marzo
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 marzo - 11:59

Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie ha confermato la zona “rosso scuro” per Trentino e Alto Adige ma fa il suo ingresso anche l’Emilia-Romagna. In questi territori l’incidenza, calcolata su due settimane, supera i 500 casi ogni 100.000 abitanti

04 marzo - 13:15

Dalle ore 24 di giovedì 4 marzo fino al 14 marzo, tutta la Lombardia sarà in zona "arancione rinforzato". La giunta ha infatti deciso di eliminare ogni differenza tra le aree, così da preservare quelle province meno interessate dai contagi. Il presidente Attilio Fontana: "Tutte le scuole di ogni ordine e grado, eccetto i primi servizi all'infanzia, dovranno sospendere l'attività in presenza"

04 marzo - 12:55

L’azienda SynapsEES, all’interno di Progetto Manifattura a Rovereto, ha elaborato un innovativo sistema di sanificazione dell’aria per prevenire la diffusione del Covid 19 negli ambienti chiusi e molto frequentati come scuole, teatri, uffici e ospedali. Il fondatore: “L’aria contaminata è uno dei principali veicoli di trasmissione del virus, per prevenire il contagio è molto importante immettere aria sana negli ambienti”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato