Contenuto sponsorizzato

Quasi 7 mila libri e tanti dvd in vendita alla biblioteca di Trento, si va da 1 a 40 euro

La possibilità di acquistare le opere scatta da lunedì 29 gennaio a sabato 28 aprile. Tariffa diversa per le pubblicazioni più pregiate

Di Alice Scartozzi - Istituto A. Rosmini - 26 gennaio 2018 - 18:09

TRENTO. Oltre cinquemila libri per adulti, 5.100 per la precisione, e 1.700 per ragazzi verranno venduti alla biblioteca di Trento da lunedì 29 gennaio fino a sabato 28 aprile.

 

I prezzi dei libri saranno divisi a seconda del tipo di pubblicazione: 1 euro per le pubblicazioni per bambini e ragazzi, i libri tascabili in edizione economica e le vecchie riviste, 2 euro per le pubblicazioni di narrativa, i cd e i dvd e 4 euro per le pubblicazioni di saggistica.

 

Per le opere più pregiate è prevista una tariffa diversa. Si parte da 10 fino a 40 euro, con la possibilità di applicare prezzi di vendita diversi  qualora i siti specializzati suggeriscano altre valutazioni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 gennaio - 20:37

Sono 252 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 36 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 7 decessi, mentre sono 23 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

26 gennaio - 18:51

Cgil, Cisl e Uil: “Mentre in altre realtà si adottavano misure più restrittive per contenere l’avanzata del virus tra la popolazione e mettere in sicurezza il sistema sanitario, il presidente Fugatti nascondeva i dati, preferendo puntare il dito contro i 'presunti virologi' e ignorando l’allarme che arrivava dai medici in prima linea"

26 gennaio - 18:14
Nelle ultime 24 ore sono state comunicate anche 114 positività a conferma dei test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Sono state registrate 15 dimissioni e 197 guarigioni
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato