Contenuto sponsorizzato

Rapina alla lavanderia Loner, una dipendente minacciata da due persone

E' successo in viale Verona a Trento ieri sera attorno alle 19. Sono state avviate le indagini da parte delle forze dell'ordine 

Pubblicato il - 05 dicembre 2018 - 15:34

TRENTO. Paura ieri sera alla lavanderia Loner in viale Verona dove attorno alle 19.30, in orario di chiusura, due persone sono entrate a volto scoperto per una rapina. In modo rapido uno di loro ha spinto la dipendente, che stava chiudendo la porta,  dietro al bancone per poi farsi consegnare i soldi

 

L'altro malvivente, invece, secondo il raccolto della donna minacciata, era rimasto a tenere aperta la porta e a controllare che non arrivasse nessuno. I due rapinatori, una volta preso i soldi, sono fuggiti.

 

A sparire, secondo i primi rilievi, sarebbe stato l'incasso di una giornata per circa 900 euro.

 

Le forze dell'ordine si sono portate subito sul posto e dopo aver raccolto la testimonianza della commessa hanno avviato le indagini. Al vaglio anche le immagini delle telecamere di sorveglianza.

 

"Quello che è successo - ha spiegato Marco Santini, titolare dell'attività e consigliere comunale - è grave e per fortuna la dipendente non è stata ferita. E' arrivato il momento per i cittadini di organizzarsi in gruppi per tenersi informati l'uno con l'altro su quello che succede della zona dove si abita o si ha la propria attività. In questo modo si riescono anche a fornire segnalazioni dettagliate e coordinate alle forze dell'ordine"

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 dicembre 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 dicembre - 19:09

Dalla Francia la conferma dell'aggravarsi della salute del reporter. L'intervento per estrarre il proiettile risulterebbe non eseguibile. Il prete: ''Siamo vicini ai suoi cari. Quest'odio deve finire"

12 dicembre - 17:30

La capogruppo in consiglio della Lega interviene sulla necessità di realizzare l'infrastruttura e spiegare quale sarà l'iter da seguire: ''L’obiettivo della Lega e della giunta Fugatti è di uscire dall'impasse infrastrutturale degli ultimi 15 anni di autonomia mal governata dal centro sinistra autonomista''

12 dicembre - 13:58

L'allarme scatta intorno alle 16 di martedì 11 dicembre, quando una telefonata segnala la presenza di un uomo armato in area "Vanezom" al Bosco della città. Una situazione pericolosa e delicata, il ragazzo in grossa difficoltà e tante persone in zona

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato