Contenuto sponsorizzato

Ruba la bici per il nipote. Condannato nonno 81enne

Secondo l'accusa l'uomo avrebbe detto di essere il parente di un ciclista per farsi dare un telaio. Condannato a 5 mesi. Ipotesi di appello 

Pubblicato il - 24 luglio 2018 - 09:25

TRENTO. Si sarebbe fatto passare per il genitore di un ciclista e così facendo si era fatto consegnare il telaio e il trolley con i beni personali dell'atleta Manuel Senni della Mbc Racing Team.

 

A finire nei guai è stato un nonno di 81 anni che in un processo lo ha visto imputato per truffa, sostituzione di persona finendo condannato a 5 mesi. 

 

Secondo quanto raccontato, il nonno con il nipote si trovavano fra gli stand alla ricerca di gadget. Il nonno ha raccontato che il telaio gli è stato regalato ma diversa è invece la versione dei tecnici della società secondo i quali l'uomo si sarebbe finto un parente del ciclista per farsi consegnare il telaio.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 19:59

Nel rapporto odierno la Provincia specifica che sono 6 le persone con sintomi, mentre 42 sono stati individuati mediante l'attività di contact tracing. Una quindicina di casi è legata alle indagini condotte tra i raccoglitori di frutta, mentre un numero analogo invece è collegato a contagi avvenuti in ambiti familiari. Emerge anche oggi un caso legato ai cluster della filiera alimentare

01 ottobre - 18:12

Tante, brutte, immagini di serate balorde, di rifiuti abbandonati, di una città che la domenica, troppe volte, si è svegliata in queste condizioni. L'ultima volta questo weekend quando in pochissimi rispettavano le norme di sicurezza per evitare la diffusione del virus. Il comitato antidegrado: ''Sarebbe opportuno scrivere urgentemente un nuovo regolamento anche a Trento che dopo le 22 è vietato il consumo di alcolici all'esterno dei locali e le vendita stessa''

01 ottobre - 19:14

Era dai primi di luglio che non si registravano morti per Covid in provincia di Belluno. Ora i decessi totali sono 114. Otto i positivi nelle ultime 24 ore, 5 nel Cadore

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato