Contenuto sponsorizzato

Sbaglia la curva e ruzzola per una trentina di metri nella scarpata, gravissimo un motociclista

E' successo sul passo Manghen. In azione ambulanza e elicottero, vigili del fuoco di zona, Soccorso alpino e forze dell'ordine. L'allarme lanciato dai compagni di comitiva

Pubblicato il - 23 settembre 2018 - 18:08

MANGHEN. Grave incidente motociclistico al passo Manghen. E' successo intorno alle 16 lungo i tornanti della strada provinciale 61 che collegano Telve a Molina di Fiemme.

 

L'uomo di 59 anni stava guidando in comitiva verso la Val di Fiemme, quando nell'affrontare una curva ha perso il controllo del mezzo.

 

A quel punto il motociclista non è riuscito a tenere la moto, che ha perso aderenza per finire fuori strada.

 

Il centauro è stato sbalzato dalla moto per finire a bordo carreggiata e ruzzolare per una trentina di metri lungo una rampa.

 

I compagni di escursione hanno immediatamente lanciato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza e elicottero, vigili del fuoco di zona, Soccorso alpino e forze dell'ordine per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

Gli uomini del Soccorso alpino dell'Area operativa Trentino settentrionale e il personale medico hanno raggiunto il ferito per prestare le cure del caso e stabilizzarlo.

 

Una volta imbarellato e riportato sulla carreggiata, il ferito è stato trasportato in elicottero e in gravissime condizioni all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 20:29

Mentre il presidente della Regione Kompatscher lavora per portare la concessione dell'autostrada nelle mani solo degli enti pubblici, da parte della giunta provinciale trentina la sensazione è che si stia remando in direzione contraria. L'ex presidente Ugo Rossi: "Fugatti ostacola la comunanza di visione tra le province. Vuole fare gli interessi dei veneti. Così rischiamo di andare alla gara"

28 settembre - 11:01

Nella regione del Nagorno Karabakh gli eserciti di Armenia e Azerbaigian si stanno affrontando in campo aperto. Negli scontri si sono già registrate delle vittime fra i civili. Entrambe le parti non sembrano intenzionate a cedere anche se nel frattempo Russia e Iran hanno chiesto un immediato cessate il fuoco

28 settembre - 05:01

Parole dure, quella della massima carica della Lega in provincia di Trento. Parole da fine stratega che bolla Caramaschi ''comunista'' e ricorda che il tempo dei ''doppi giochi è finito'' dimenticandosi del fatto che a Riva del Garda pur di avere qualche speranza di vittoria e per poter dire ''beh almeno lì ce l'abbiamo fatta'' la sua Lega sta facendo di tutto (leggasi accordi per cariche) per accaparrarsi Malfer e il Patt 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato