Contenuto sponsorizzato

Sbaglia l'atterraggio e si schianta in parapendio contro le auto parcheggiate, grave un pilota

E' successo intorno alle 13 a Barco. Dopo il lancio da Vetriolo, il pilota si è schiantato contro diversi veicoli fermi in zona atterraggio. Sul posto elicottero e vigili del fuoco volontari di Levico

Pubblicato il - 02 giugno 2018 - 14:23

LEVICO. Intorno alle 13 si è verificato un grave incidente in parapendio.

 

E' successo a Barco di Levico in Valsugana e un uomo è precipitato per schiantarsi contro diverse vetture parcheggiate.

 

Il pilota è decollato da Vetriolo, quindi in fase di atterraggio ha sbagliato qualcosa per finire violentemente contro i veicoli.

 

Si lancia in parapendio e centra diverse auto

Tanti i danni, diversi cristalli delle auto sono andati rotti e anche alcune fiancate dei veicoli sono andate danneggiate.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i soccorsi, elicottero e ambulanza, i vigili del fuoco volontari di Levico per gestire l'emergenza e le forze dell'ordine per ricostruire la dinamica e effettuare i rilievi.

 

Dopo il violento impatto, l'uomo ha riportato diversi traumi e dopo le prime cure, il pilota è stato trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 novembre - 05:01

E' un po' presto per tirare le conclusioni. Il percorso verso dicembre è lungo e ci sono audizioni, emendamenti e votazioni in mezzo. Ma la manovra sembra piccola, molto piccola, rispetto alle possibilità e alle capacità del Trentino. Tante scelte e decisioni potrebbero essere rimandate al prossimo assestamento di bilancio

20 novembre - 08:02

Aveva 105 anni e da sempre la passione per il volo. Volpi ha ricevuto il brevetto di volo nel 1935, simbolo di tenacia e spirito di servizio

19 novembre - 19:41

Sono una quarantina i soci iscritti alla cooperativa Radio Taxi Trento che operano sul territorio provinciale. "La sicurezza negli anni è diminuita" ha spiegato il presidente Braccia. Al via, intanto, il "Taxi Rosa" per donne e minori che possono usare i mezzi nella fascia notturna con un buono sconto di 5 euro

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato