Contenuto sponsorizzato

Scende lungo la pista ma finisce a terra, biker trasportato in elicottero al Santa Chiara

E' successo in Paganella lungo la pista Salare, poco dopo Malga Terlaga. Immediato l'intervento del Soccorso alpino

Pubblicato il - 18 agosto 2018 - 19:15

ANDALO. Grave incidente in Paganella, quando un biker è finito rovinosamente a terra lungo un sentiero.

 

Un uomo stava scendendo lungo la pista Salare, intorno ai 1.800 metri di quota, quando ha perso il controllo nel mezzo poco dopo aver superato Malga Terlaga.

 

A quel punto il biker non è riuscito a restare in sella alla bici per sbattere violentemente a terra.

 

Immediato l'allarme e sul posto si è portato il Soccorso alpino dell'area operativa Trentino centrale, oltre all'elicottero.

 

Il personale sanitario ha subito stabilizzato e imbarellato il biker, che è stato trasportato a bordo dell'elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 maggio - 18:16

Il presidente ha spiegato perché ritiene congruo il premio per chi si è battuto in prima linea nonostante 13 milioni arrivino dallo Stato e 20 siano stati tagliati anche al personale sanitario. ''Se si sono fatte 300 ore in prima linea un infermiere può ottenere 1.500 euro netti in busta paga. Se questo è umiliante, come hanno detto i sindacati, io non lo so. Non credo''

26 maggio - 18:16

Il presidente ha spiegato perché ritiene congruo il premio per chi si è battuto in prima linea nonostante 13 milioni arrivino dallo Stato e 20 siano stati tagliati anche al personale sanitario. ''Se si sono fatte 300 ore in prima linea un infermiere può ottenere 1.500 euro netti in busta paga. Se questo è umiliante, come hanno detto i sindacati, io non lo so. Non credo''

26 maggio - 13:07

Quando aveva 12 anni Ibrahim Songne è arrivato dal Burkina Faso a Trento. Qui ha studiato all'Enaip e dopo aver lavorato in un panificio-pasticceria ha deciso di realizzare il suo sogno di aprire un proprio locale. Nel 2018 in via Cavour a Trento apre "Ibris''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato