Contenuto sponsorizzato

Si schianta mentre fa downhill e perde conoscenza, gravissimo un biker

E' successo intorno alle 18 in Paganella, l'incidente lungo la pista Hustle & Flow che porta al rifugio Dosson. Sul posto Soccorso alpino e elicottero

Pubblicato il - 23 settembre 2018 - 20:29

ANDALO. Gravissimo incidente per un biker che è finito violentemente a terra durante una discesa in downhill

 

E' successo intorno alle 18 a quota 1.600 metri lungo la pista Hustle & Flow che porta al rifugio Dosson a Andalo in Paganella.

 

Il biker stava scendendo lungo il tracciato quando qualcosa è andato storto e ha perso il controllo della due ruote.

 

A quel punto non è riuscito a tenere la mountain bike per sbandare, finire violentemente a terra, ruzzolare qualche metro lungo la pista e perdere conoscenza.

 

Immediato l'allarme e sul posto si è subito portato il Soccorso alpino dell'area operativa Trentino centrale, oltre all'elicottero.

 

Il personale medico e tecnico hanno raggiunto il ferito, che è stato stabilizzato e immobilizzato dai sanitari, i quali hanno avviato le prime cure del caso prima di caricarlo sulla barella e scendere al rifugio. Da lì il volo verso l'ospedale.

 

L'uomo, che nella caduta ha perso conoscenza, riportato diverse contusioni e traumi, è stato poi trasportato in gravissime condizioni al Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 19:47

Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.375 tamponi, 22 i test risultati positivi per un rapporto che si attesta a 0,9%. Contagi a Castelnuovo e nell'Alto Garda

19 settembre - 19:05

La criminalità si insinua tra le piccole e medie imprese con un aumento, nel corso del 2019  delle segnalazioni delle operazioni di riciclaggio. La Cgia di Mestre: “Secondo una nostra stima su dati della Banca d’Italia ammonta a circa 170 miliardi di euro l’anno il fatturato ascrivibile all’economia criminale presente in Italia"

19 settembre - 16:35

Sono stati analizzati 2.375 tamponi, 22 i test risultati positivi e 8 persone presentano sintomi. Il totale in Trentino è di 6.311 casi e 470 decessi da inizio epidemia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato