Contenuto sponsorizzato

Scontro auto-scooter, il motociclista finisce a terra e viene portato in ospedale

E' successo poco prima delle 15 in piazza Centa. Sul posto ambulanza e polizia locale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico

Pubblicato il - 29 novembre 2018 - 15:26

TRENTO. Scontro auto-moto poco prima delle 15 in piazza Centa a Trento all'incrocio tra via Petrarca e via Vannetti.

 

A farne le spese soprattutto un uomo a bordo di uno scooter che dopo essere stato colpito dalla vettura è finito a terra.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza e polizia locale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

Le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area per permettere l'intervento del persona medico.

 

I sanitario hanno stabilizzato il ferito. Tanta paura e qualche botta ma fortunatamente l'uomo non è in pericolo di vita, anche se è stato trasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti e approfondimenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 giugno - 13:53

Come in altre decine di piazze italiane, anche a Trento si è tenuto in mattinata il comizio del centrodestra unito alla presenza di tutte le principali figure della politica locale. Diversi gli interventi dei parlamentari, tra critiche al governo sulla gestione dell'emergenza Coronavirus e inviti all'unità in occasione delle prossime elezioni amministrative

01 giugno - 16:33

Il punto vendita sarà aperto in piazza Venezia 12 la prossima settimana. All'interno si potranno trovare formaggi, ortaggi ma anche un punto lettura e tanto altro

02 giugno - 12:50

Nel giorno della festa della Repubblica non poteva mancare la consueta polemica etnica alimentata dall'associazione focloristica sudtirolese, che per l'occasione ha tappezzato i cartelli ai margini della provincia di adesivi dal doppio polemico significato, contro l'ingiustizia storica subita nel 1918 e contro la gestione di Roma dell'emergenza Coronavirus. La reazione della destra italiana non è tardata ad arrivare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato