Contenuto sponsorizzato

Scontro fronto-laterale in curva, trasportati al pronto soccorso

E' successo tra Faver e Valda, due chilometri dopo l'abitato di Cembra in direzione Cavalese. Sul posto ambulanza della Stella bianca di Cembra, i corpi dei vigili del fuoco di Faver e Cembra, oltre ai carabinieri

Pubblicato il - 05 agosto 2018 - 20:01

FAVER. Incidente poco dopo le 18 in Val di Cembra, quando due veicoli si sono scontrati fronto-lateralmente.

 

E' successo in prossimità di una curva lungo la strada statale 612 tra Faver e Valda, circa due chilometri dopo l'abitato di Cembra in direzione Cavalese.

 

Le due vetture, arrivate in curva, si sono scontrate fronto-lateralmente. Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza della Stella bianca di Cembra, i vigili del fuoco volontari di Faver e i pompieri di Cembra, oltre ai carabinieri per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha operato le cure del caso, prima del trasporto in ospedale.

 

Fortunatamente tanto spavento e qualche botta, ma i conducenti delle automobili non sono in gravi condizioni. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 13:09

L'assessore Widmann: "In due settimane la situazione è completamente cambiata. Si deve considerare che per ogni positivo in media ci sono tra i 20 e i 30 contatti: 350 infezioni significa circa 10 mila contatti e diventa necessario variare strategia perché è impossibile rintracciare tutti". L'ordinanza valida da sabato 31 ottobre

30 ottobre - 11:34

Il rapporto contagi/tamponi sale al 13,85%. Rispetto a ieri ci sono 700 persone in più che si trovano in isolamento domiciliare

30 ottobre - 11:02

L'incidente è avvenuto in campagna all'altezza della Maza, in azione la macchina dei soccorsi tra personale sanitario, vigili del fuoco di zona e polizia locale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato