Contenuto sponsorizzato

Scontro tra due auto, traffico in tilt all'altezza di Civezzano

E' successo intorno alle 15.30 tra Valle di Fornace e Civezzano. Sul posto due ambulanze, autosanitaria, vigili del fuoco di zona e le forze dell'ordine

Pubblicato il - 25 agosto 2018 - 17:52

FORNACE. Grave incidente lungo la strada provinciale 71, quando si è verificato uno scontro tra due automobili.

 

E' successo tra Valle di Fornace e Civezzano intorno alle 15.30. Le due vetture si sono scontrate frontalmente, quattro le persone coinvolte nel sinistro stradale

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, due ambulanze e automedica, i vigili del fuoco di Civezzano, il corpo di Fornace e le forze dell'ordine per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, la strada è rimasta chiusa alla viabilità, mentre il personale medico ha prestato le cure del caso ai feriti.

 

Le persone sono state trasportate tra gli ospedali di Trento e Borgo per accertamenti e approfondimenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 11:32
Ci sono 1.704 persone in isolamento domiciliare e 55 di queste di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta. Il territorio altoatesino sale a 3.386 casi e resta a 292 decessi da inizio epidemia coronavirus. I dati diffusi oggi
23 settembre - 19:32

Eletto per la prima volta nel 1995, è stato anche presidente del Consiglio comunale. Alle ultime elezioni comunali ha ricevuto 308 preferenze non sufficienti ad essere eletto. "Ora mi dedicherò alle mie passioni che vanno dalla scrittura, la poesia alla fotografia"

23 settembre - 16:52

La Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile ha condotto una ricerca in quasi 50 atenei chiedendo a studenti, professori e personale come cambierebbero le loro abitudini in uno scenario di peggioramento dell'epidemia. Il coordinatore del Gruppo di Lavoro Mobilità della Rus Matteo Colleoni: "Incentiviamo la mobilità attiva"  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato