Contenuto sponsorizzato

Si taglia un dito mentre spacca la legna

L'incidente è avvenuto in località Cauriol sopra Canal San Bovo. L'uomo è stato elitrasportato al Santa Chiara

Pubblicato il - 03 giugno 2018 - 18:36

CANAL SAN BOVO. Stava spaccando la legna quando qualcosa è andato storto e si è mozzato un dito. Sono stati dei momenti di panico, questo pomeriggio, poco dopo le 16 a Caoria frazione di Canal San Bovo che si trova a quota 800 metri al cospetto della piramide rocciosa del Cauriol e alla confluenza del rio Valsorda, nel Vanoi. Un paesino che, negli anni, ha ricoperto un'importante funzione, per la zona, per la raccolta del legname.

 

E l'incidente avvenuto quest'oggi a un uomo di 45 anni è stato provocato proprio da un errore mentre si stava occupando del taglio della legna. Non è ancora chiaro come si è accaduto ma i soccorsi sono stati allertati in tutta fretta e sul posto si è portato immediatamente l'elisoccorso levatosi da Trento, oltre a un'ambulanza e un'automedica.

 

La zona da raggiungere era particolarmente impervia e non è stato facile recuperare l'uomo che è stato portato in elicottero in codice rosso al Santa Chiara di Trento.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.47 del 13 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 dicembre - 05:01

La prorettrice di Unitn Barbara Poggio: “Le ricerche dimostrano che aumentare i servizi e ridurre i costi degli stessi funzionano meglio degli aiuti economici diretti”. La misura non piace nemmeno ai sindacati: “Le persone decidono di farsi una famiglia se hanno un buon lavoro non per delle vaghe promesse propagandistiche”

14 dicembre - 19:05

Il 14 dicembre dello scorso anno Antonio Megalizzi 29 anni, giornalista, è stato ucciso da un proiettile esploso a Strasburgo, tre giorni prima, in un mercatino di Natale, da un terrorista. Oggi tante iniziative per ricordarlo. In radio una maratona per Antonio e l'amico Bartosz

14 dicembre - 19:51

Si tratta di un uomo di 53 anni di Zambana. Faceva parte di un gruppo di tre persone. I soccorritori sono riusciti ad individuarlo e dopo averlo estratto da sotto la neve, in stato iniziale di ipotermia, è stato trasportato a Merano

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato