Contenuto sponsorizzato

Si ferisce mentre fa legna, momenti di paura in val di Sole per il gestore della malga

E' avvenuto a malga Stabli, a quota 1.814 metri, poco sopra Ortisè, piccola frazione nel comune di Mezzana, che si affaccia sulle Dolomiti di Brenta e sul gruppo della Presanella. Trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento

Pubblicato il - 10 settembre 2019 - 10:34

MEZZANA. Grave incidente in val di Sole, un uomo è stato trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

E' avvenuto a malga Stabli, a quota 1.814 metri, poco sopra Ortisè, piccola frazione nel comune di Mezzana, che si affaccia sulle Dolomiti di Brenta e sul gruppo della Presanella.

 

L'allerta è scattato intorno alle 9.30, quando si è registrato l'incidente, il gestore della malga stava facendo legna, quando si è ferito.

 

Immediato l'allarme e sul posto si è portato il Soccorso alpino e l'ambulanza, mentre il coordinatore dell'area operativa Trentino occidentale ha attivato l'elicottero

 

Le unità di soccorso alpino hanno messo in sicurezza l'area, mentre l'elicottero è atterrato in piazzola e l'equipe medica ha subito avviato le cure al ferito.

 

Il gestore è stato immobilizzato e stabilizzato per il trasporto in elicottero all'ospedale del capoluogo per accertamenti e approfondimenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 06 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 19:12

Tantissimi i giovani e le famiglie che sono arrivate a Trento accogliendo la proposta del popolo delle sardine di scendere in piazza per ribadire la loro distanza da odio, rabbia e populismo

06 dicembre - 17:07

L'ex presidente della Pat ribadisce oggi la sua distanza dalla Lega di Salvini con un messaggio di solidarietà alle tante persone che tra poco si riuniranno in Piazza Dante: ''Non ci sarò perché penso loro preferiscano essere neutre politicamente. Ma faccio tanti auguri!''

06 dicembre - 11:12

Le abbondanti precipitazioni nevose delle ultime settimane hanno favorito l'inizio della stagione del letargo. Ecco quindi un orso che, sul Brenta orientale, è impegnato a raccogliere materiale vegetale per prepararsi la tana in vista del letargo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato