Contenuto sponsorizzato

Sicurezza stradale, al via in Trentino i controlli in borghese da parte della Polizia sull'uso corretto dei telefoni a bordo di veicoli

Il potenziamenti dei controlli avverrà con l'operazione prenderà il via lunedì ed è stata denominata “No distraction in Driving”

Pubblicato il - 28 luglio 2018 - 15:20

TRENTO. In occasione dell'esodo estivo e per migliorare la sicurezza sulle strade la Polizia di Stato ha deciso di potenziare i controlli con un'operazione ad alto impatto denominata “No distraction in Driving”, per un uso corretto di apparati radio e telefoni a bordo di veicoli.

 

L'operazione prenderà il via da lunedì 30 luglio e sino a domenica 5 agosto. La Polizia Stradale di Trento ha programmato una serie di controlli che verranno effettuati sull’intero territorio provinciale, anche svolti da personale in abiti civili ed a bordo di veicoli con colori di serie.

 

Qualche giorno fa, una direttiva delle Procure della Repubblica di Trento, Bolzano e Rovereto, in previsione dell'intensificarsi del traffico sulla rete viaria regionale durante il periodo estivo, ha previsto che in caso di incidente stradale causato dall'uso del cellulare, ne sia previsto il sequestro immediato.

 

La polizia, secondo la direttiva, dovrà verificare sempre se al momento del sinistro il conducente utilizzava il cellulare e, se necessario, dovrà procedere al sequestro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 05:01

I vertici delle Stelle alpine redigono un documento (all'interno in forma completa) per chiarire un futuro che guarda fino alle prossime provinciali. I paletti per un dialogo sembrano stringenti più per il carroccio che per gli ex alleati. "Differenziarsi dalle visioni dei partiti nazionali e in antitesi ai partiti centralisti, nazionalisti, anti europeisti e a quei leader nazionali che vedono nel Trentino una terra di conquista"

06 dicembre - 10:17

E' successo nelle prime ore di questa mattina. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco i soccorsi sanitari con l'elicottero e il soccorso alpino. L'uomo ha riportato gravi ferite agli arti inferiori

06 dicembre - 09:03

E' successo questa notte, i vigili del fuoco hanno dovuto scavare con le mani e le vanghe per togliere la terra e i sassi e liberare il ferito 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato