Contenuto sponsorizzato

Sicurezza stradale, al via in Trentino i controlli in borghese da parte della Polizia sull'uso corretto dei telefoni a bordo di veicoli

Il potenziamenti dei controlli avverrà con l'operazione prenderà il via lunedì ed è stata denominata “No distraction in Driving”

Pubblicato il - 28 luglio 2018 - 15:20

TRENTO. In occasione dell'esodo estivo e per migliorare la sicurezza sulle strade la Polizia di Stato ha deciso di potenziare i controlli con un'operazione ad alto impatto denominata “No distraction in Driving”, per un uso corretto di apparati radio e telefoni a bordo di veicoli.

 

L'operazione prenderà il via da lunedì 30 luglio e sino a domenica 5 agosto. La Polizia Stradale di Trento ha programmato una serie di controlli che verranno effettuati sull’intero territorio provinciale, anche svolti da personale in abiti civili ed a bordo di veicoli con colori di serie.

 

Qualche giorno fa, una direttiva delle Procure della Repubblica di Trento, Bolzano e Rovereto, in previsione dell'intensificarsi del traffico sulla rete viaria regionale durante il periodo estivo, ha previsto che in caso di incidente stradale causato dall'uso del cellulare, ne sia previsto il sequestro immediato.

 

La polizia, secondo la direttiva, dovrà verificare sempre se al momento del sinistro il conducente utilizzava il cellulare e, se necessario, dovrà procedere al sequestro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 settembre - 11:00

Il caso è stato comunicato ieri sera e immediatamente dall'azienda sanitaria e dalla scuola sono stati attivati i protocolli per il contenimento del contagio. Il presidente: "Il caso è stato gestito in maniera corretta. Il bambino appena avuto i sintomi non ha più frequentato la scuola e la famiglia è stata rispettosa del patto di corresponsabilità"

21 settembre - 05:01

Era impiegato fino a 12 ore giorno per pochi euro alla settimana, lavoratore in nero soccorso dalla guardia di finanza: Sono senza un euro ma sono sollevato. Se il futuro mi preoccupa? Certo, ma almeno ora posso affrontarlo a testa alta”

21 settembre - 10:29

Il frontale è stato molto violento, ad avere la peggio l’uomo a bordo del quad per il quale è stato necessario il trasferimento in codice rosso all’ospedale Santa Chiara di Trento. Sul posto sanitari, vigili del fuoco e forze dell’ordine

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato