Contenuto sponsorizzato

Spaccia droga ad un minorenne. Arrestato un 19enne

L'operazione dei carabinieri. Denunciato in stato di libertà anche un 28enne trovato  in possesso di sostanza stupefacente 

Foto archivio
Pubblicato il - 16 gennaio 2018 - 08:46

TRENTO. Un 19enne orginario del Gambia e un 28enne originario del Senegal sono finiti nei guai a seguito dell'attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei parchi cittadini portate avanti dai Carabinieri di Trento.

 

I due giovani, ieri pomeriggio in piazza Venezia, si sono resi responsabili di reati inerenti le sostanze stupefacenti; il 19enne è stato sorpreso poco dopo aver ceduto della sostanza stupefacente ad una persona minorenne, mentre il secondo, il 28enne, è stato trovato in possesso di un modesto quantitativo di sostanza stupefacente, ritenuta destinata allo spaccio al minuto.

 

Il ragazzo 19enne è stato immediatamente arrestato e a seguito della perquisizione è stato rinvenuto e sequestrato un ulteriore quantitativo di marijuana. Il giovane originario del Senegal, invece, è stato denunciato in stato di libertà. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 novembre - 08:13

La vicenda kafkiana di Andrea Zanettini, carabiniere in congedo, che dopo un grave infortunio alla schiena ha deciso di curarsi con la cannabis ma per questo gli è stata ritirata la patente. L’uomo si trova intrappolato da 3 anni in un labirinto fatto di burocrazia e stigma sociale

15 novembre - 11:37

Le nevicate intense delle ultime ore stanno mettendo a dura prova la viabilità sulle nostre strade. Dal passo Fedaia chiuso per rischio valanghe alla di Garniga da Garniga Vecchia a località Viote; la Sp64 di Fai da località Santel ad Andalo chiuse pericolo caduta alberi

15 novembre - 09:07

Chiuse le scuole, i musei e i teatri. La città lagunare è in allarme. E' prevista  una punta massima di marea di 160 centimetri 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato