Contenuto sponsorizzato

Spaccio di droga e evasione dai domiciliari, arrestati due ragazzi di 20 e 24 anni

Nella serata di lunedì i Carabinieri della Compagnia di Trento hanno intensificato l’attività di controllo nel centro cittadino

Pubblicato il - 13 febbraio 2018 - 09:19

TRENTO. Si intensifica l'attività dei Carabinieri della Compagnia di Trento nel centro storico di Trento e soprattutto nei parchi cittadini. Nell'attività svolta in piazza Venezia il comportamento di un giovane originario del Gambia ha insospettito i militari. Il ragazzo, alla vista dei carabinieri, ha tentato di dileguarsi nella speranza di non essere stato notato. Immediatamente, invece, è iniziato l'inseguimento che ha portato da lì a poco a raggiungere il giovane e a fermarlo.

 

L’immediata perquisizione personale ha portato il rinvenimento di quasi 270 grammi di marijuana suddivisa in 15 confezioni avvolte in cellophane. L’ingente rinvenimento di sostanza ha fatto immediatamente supporre la destinazione della stessa non ad uso personale, motivo per cui il giovane 20enne è stato condotto presso la Caserma di via Barbacovi dove, a seguito delle incombenze di rito, ritenuto responsabile del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, è stato tratto in arresto.

 

Analoga sorte in serata è toccata al 24enne italiano residente a Trento, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, il quale, nell’ordinaria attività di controllo espletata dall’Arma dei Carabinieri nei confronti delle persone ristrette in regime di detenzione domiciliare finalizzata al rispetto delle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria, non è stato rintracciato presso la propria abitazione.

 

Le immediate ricerche hanno permesso pertanto di rintracciarlo fuori dal proprio domicilio e di trarlo in arresto in flagranza di reato perché ritenuto responsabile del reato di evasione.

 

Entrambi gli arrestati dovranno rispondere dei proprie reati davanti all'autorità giudiziaria.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 19:41

Sono una quarantina i soci iscritti alla cooperativa Radio Taxi Trento che operano sul territorio provinciale. "La sicurezza negli anni è diminuita" ha spiegato il presidente Braccia. Al via, intanto, il "Taxi Rosa" per donne e minori che possono usare i mezzi nella fascia notturna con un buono sconto di 5 euro

19 novembre - 20:12

I contesti più critici sono rappresentati dalle frane verificatesi nel fondo valle e dalle valanghe in alta quota, la Pat: “Monitoriamo la situazione”. Rimane chiusa la strada statale 240, che collega Riva del Garda con Torbole, per la possibilità che altri massi si stacchino dal Monte Brione

19 novembre - 19:32
L'incidente è avvenuto intorno alle 17.45 nel centro abitato di Tiarno di Sopra, dove due vetture sono arrivate alla collisione. Dopo l'impatto i veicoli sono rimasti in mezzo alla strada a compromettere la viabilità. In azione ambulanze, vigili del fuoco di Tiarno di Sopra e forze dell'ordine
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato