Contenuto sponsorizzato

Due persone arrestate per spaccio di droga: in tasca uno dei fermati aveva oltre 4 mila euro

Prosegue l'attività della Polizia contro lo spaccio in città. Le operazioni al parco S. Marco e in via Veneto

Pubblicato il - 08 aprile 2018 - 11:55

TRENTO. Prosegue l'attività della polizia contro lo spaccio in città. Sono infatti due gli arresti avvenuti nelle ultime 24 ore e che hanno visto protagonisti due individui extracomunitarti per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Il primo caso è avvenuto ieri pomeriggio quando il personale della Squadra Volante ha notato un cittadino nigeriano scavare nel terriccio al di sotto di alcune siepi presso il parco San Marco, luogo dove già da tempo si concentra l'attività delle forze dell'ordine.

 

Notata l’attività sospetta, l'uomo è stato intercettato e sottoposto ad un sommario controllo che ha portato al rinvenimento di circa 22 grammi di marijuana, confezionata in sei differenti involucri.

 

Sempre ieri, verso le ore 21,20, un controllo mirato alla lotta del traffico di stupefacenti ha portato all'arresto, in via Veneto, di un cittadino di nazionalità tunisina per la medesima fattispecie di reato.

In questo caso l'uomo, alla richiesta del personale della Squadra Volante di esibire un documento di identità, ha lasciato cadere a terra alcuni involucri e si è dato alla fuga. Subito inseguito dagli operatori, è stato raggiunto e bloccato nonostante i ripetuti tentativi di divincolarsi.

 

All’interno degli involucri precedentemente gettati a terra è stata rinvenuta eroina per un peso complessivo di circa 138 grammi, suddivisa in quattro involucri, oltre ad un bilancino di precisione. Sottoposto a perquisizione personale, il soggetto veniva anche trovato in possesso di 4.360 euro, evidentemente provento dell’attività di spaccio.

 

I due cittadini extracomunitari sono stati condotti negli uffici della Questura per gli atti di rito e quindi posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del processo con rito direttissimo da celebrare, per entrambi, nella mattina di domani.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.19 del 12 Novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 novembre - 19:08

Si sono conosciuti in piazza a Novara. Entrambi hanno perso lavoro e casa e poi sono partiti in treno per cercare qualche città dove iniziare una nuova vita assieme. Sono arrivati a Trento da circa un mese e mezzo. Non hanno soldi ed ora con l'arrivo del freddo hanno paura di non farcela

12 novembre - 13:53

In 10 anni spesi oltre 1,6 milioni di euro per borse di studio e contributi per soggiorni studio all'estero in favore dei figli di personale tecnico e amministrativo e dei collaboratori esperti linguistici. Per l'accusa, questi sussidi, sono stati erogati in maniera illegittima provocando un danno erariale, pertanto a risponderne sono stati chiamati due dipendenti dell'Università che hanno sottoscritto l'accordo in questione 

12 novembre - 19:02

La società Autostrada del Brennero, in accordo con la polizia stradale, ha approntato per la nottata in arrivo delle misure cautelative per impedire gravi turbative alla circolazione dell'asse autostradale. Tra Mezzocorona ed Egna sarà possibile circolare solo su una corsia, evitando la creazione di disagi dovuti a mezzi pesanti in panne

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato