Contenuto sponsorizzato

Due persone arrestate per spaccio di droga: in tasca uno dei fermati aveva oltre 4 mila euro

Prosegue l'attività della Polizia contro lo spaccio in città. Le operazioni al parco S. Marco e in via Veneto

Pubblicato il - 08 April 2018 - 11:55

TRENTO. Prosegue l'attività della polizia contro lo spaccio in città. Sono infatti due gli arresti avvenuti nelle ultime 24 ore e che hanno visto protagonisti due individui extracomunitarti per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Il primo caso è avvenuto ieri pomeriggio quando il personale della Squadra Volante ha notato un cittadino nigeriano scavare nel terriccio al di sotto di alcune siepi presso il parco San Marco, luogo dove già da tempo si concentra l'attività delle forze dell'ordine.

 

Notata l’attività sospetta, l'uomo è stato intercettato e sottoposto ad un sommario controllo che ha portato al rinvenimento di circa 22 grammi di marijuana, confezionata in sei differenti involucri.

 

Sempre ieri, verso le ore 21,20, un controllo mirato alla lotta del traffico di stupefacenti ha portato all'arresto, in via Veneto, di un cittadino di nazionalità tunisina per la medesima fattispecie di reato.

In questo caso l'uomo, alla richiesta del personale della Squadra Volante di esibire un documento di identità, ha lasciato cadere a terra alcuni involucri e si è dato alla fuga. Subito inseguito dagli operatori, è stato raggiunto e bloccato nonostante i ripetuti tentativi di divincolarsi.

 

All’interno degli involucri precedentemente gettati a terra è stata rinvenuta eroina per un peso complessivo di circa 138 grammi, suddivisa in quattro involucri, oltre ad un bilancino di precisione. Sottoposto a perquisizione personale, il soggetto veniva anche trovato in possesso di 4.360 euro, evidentemente provento dell’attività di spaccio.

 

I due cittadini extracomunitari sono stati condotti negli uffici della Questura per gli atti di rito e quindi posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del processo con rito direttissimo da celebrare, per entrambi, nella mattina di domani.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 January - 05:01

L'ex rettore ha analizzato i dati contenuti negli indicatori dei report settimanali dell'Iss e ha scoperto che nella settimana conclusa lo scorso 10 gennaio, su 1471 "nuovi" contagi segnalati in Trentino, solo 624 si riferivano alla settimana considerata e ben 847 erano casi arretrati segnalati con grande ritardo. In questo modo verificando molto tardi gli antigenici con i molecolari, se risultano negativi spariscono dalle statistiche se risultano positivi non entrano nel conteggio della settimana corrente perché classificati "arretrati"

18 January - 08:06

La strada in questione è quella che da Nago porta a Doss Casina sul monte Altissimo. Questa strada, per ordinanza del sindaco, è chiusa al traffico proprio per non esporre gli automobilisti ai pericoli dati dalla neve e dal ghiaccio

17 January - 20:47

E' un momento difficile per gli apicoltori in val di Sole. Un orso non è ancora andato in letargo e quindi è in costante ricerca di cibo. Nel mirino le arnie di diversi apicoltori solandri. Sergio Zanella: "Dovrebbe trattarsi dell'esemplare che è stato immortalato cibarsi dai cassonetti dell'immondizia a Bolentina. Siamo preoccupati perché riesce a introdursi negli spazi nonostante i recinti e le protezioni" 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato