Contenuto sponsorizzato

Avevano appena ceduto in piazza Dante della droga a un tossicodipendente, due uomini arrestati

L'operazione svolta dalla squadra mobile. Sequestrati diversi grammi di eroina e 160 euro in contanti 

Pubblicato il - 06 agosto 2018 - 20:01

TRENTO. Poco prima avevano ceduto della sostanza stupefacente ad un tossicodipendente trentino. A finire nei guai, arrestati dalla squadra mobile di Trento in piazza Dante, sono stati due uomini, di origine nigeriana.

 

Gli agenti, poco prima dell’arresto dei centroafricani, avevano visto il giovane tossicodipendente fermarsi a dialogare con uno dei due nigeriani. Poco dopo lo straniero e l’italiano si avvicinavano ad una panchina dove sedeva un secondo nigeriano. Dopo una breve trattativa tra i due è avvenuto la scambio. In quel frangente il primo centroafricano, che svolgeva anche la funzione di “Palo” si posizionava poco distante dai due a controllare la zona.

 

Poco dopo lo scambio gli investigatori hanno fermato il giovane italiano che scoperto, spontaneamente, consegnava due involucri contenenti dell’eroina.

 

In considerazione della consegna della droga gli agenti si riportavano all’interno del parco dove, su un’aiuola rialzata posta sull’incrocio fra via Alfieri e via Gazzoletti notavano seduti i due nigeriani che dopo aver visto la Polizia hanno estratto frettolosamente dalle tasche dei pantaloni alcune dosi di stupefacente per conficcarle poi nella terra dell’aiuola alle loro spalle.

 

Gli agenti sono così riusciti a rinvenire e sequestrare diversi grammi di eroina e successivamente addosso ai due anche 160 euro.

 

I due, al termine delle attività di indagine, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trattenuti in attesa del giudizio direttissima.

 

“Rimangono fondamentali - commenta il capo della Squadra Mobile di Trento Salvatore Ascione - le attività repressive, fortemente volute dal Questore D’Ambrosio, come quelle relative questo arresto. Consentono non solo di circoscrivere i fenomeni dello spaccio, ma soprattutto di far comprendere ai cittadini come l’attività della Polizia di Stato rimanga sempre costante e significativa su tutta la città di Trento”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 luglio - 15:30
Il sindaco di Levico, Gianni Beretta: "Speriamo che il piccolo si possa riprendere, ringrazio gli addetti del Buena Onda per la celerità e la [...]
Cronaca
28 luglio - 15:46
Floriano Fini manager di Vasco Rossi ha preso parte alla conferenza stampa inerente il concerto che si terrà a Trento il 20 maggio del 2022. E sul [...]
Politica
28 luglio - 13:44
La promozione del concerto di Vasco Rossi? Sarà a carico di Trentino Marketing, così come le attività collaterali, l’allestimento di una [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato