Contenuto sponsorizzato

Dal parco delle Albere a piazza Dante agenti in campo contro lo spaccio di droga. Fermate due persone

In piazza Dante è stata trovato un soggetto impegnato a spacciare ma già colpito da un ordine di allontanamento dal territorio nazionale 

Pubblicato il - 16 September 2020 - 12:20

TRENTO. Proseguono senza sosta le operazioni della polizia locale di Trento per la repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti. Interventi fatti in coordinato anche con le altre forze dell'ordine che hanno portato a denunciare alcune persone per spaccio.

 

Il primo intervento è avvenuto il 2 di settembre al parco del Muse dove un soggetto è stato controllato e nel corso della perquisizione è stato trovato con addosso quasi 13 grammi di hashish e oltre 300 euro ritenuti proventi di spaccio.

 

I controlli, in una seconda occasione, hanno poi consentito di fermare in piazza Dante un soggetto di origine nordafricana, senza fissa dimora, già conosciuto agli agenti perché già colpito da un ordine di allontanamento dal territorio nazionale a seguito di una segnalazione della stessa Polizia Locale per occupazione abusiva di edificio e per altre attività delittuose.

 

Alla successiva perquisizione sono state rinvenute 8 dosi di hashish e 65 euro provento dell’attività di spaccio. Il denaro e la sostanza stupefacente sono stati sottoposti a sequestro penale ed il soggetto denunciato oltre che per il reato di spaccio, anche per l’inottemperanza al decreto di espulsione.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 5 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 luglio - 10:31
Dopo essere stato distrutto da una valanga a dicembre 2020 il rifugio Pian dei Fiacconi sul versante nord della Marmolada non ha più [...]
Cronaca
06 luglio - 11:36
L'autoscala dei pompieri è stato tamponato da un camper, il conducente però non si è fermato e ha continuato il viaggio. L'appello dei vigili [...]
Montagna
06 luglio - 10:43
Il 4 e 5 luglio sono scattate le misure preventive per mettere in sicurezza la zona della val Ferret che si estende sotto ai seracchi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato