Contenuto sponsorizzato

Tenta di dare della droga ad un 17enne. Arrestato un 22enne dai Carabinieri

L'operazione è riuscita anche grazie alle segnalazioni dei cittadini e degli esercenti che hanno permesso ai Carabinieri un servizio mirato

Pubblicato il - 28 febbraio 2018 - 12:12

TRENTO. Stava cedendo della sostanza stupefacente ad un 17enne ma l'intervento dei Carabinieri ha permesso di fermarlo e arrestarlo. A finire nei guai è un 22enne, senza fissa dimora originario della zona sub sahariana.

 

L'intervento dei carabinieri, nel corso di controlli sul territorio, è stato possibile anche grazie alle segnalazioni fatte dalla cittadinanza.

 

Infatti, dopo le indicazioni ricevute da alcuni residenti e commercianti del centro storico, il Comando della Compagnia Carabinieri di Trento ha disposto un mirato servizio, svolto tanto da personale in abiti civile che con l’ausilio di pattuglie con i colori d’istituto, che ha permesso di arrestare in flagranza di reato il 22enne sorprendendolo all'interno del parco “San Marco” durante lo spaccio. La perquisizione ha permesso di recuperare la sostanza stupefacente oltre alla somma di denaro proveniente dello spaccio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 novembre - 19:26

Sono 478 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 51 in alta intensità. Sono stati trovati 143 positivi a fronte dell'analisi di 2.235 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,4%

24 novembre - 19:49

Un'operazione di questo tipo non era mai stata messa in campo nemmeno nella prima ondata ma la situazione è preoccupante e i positivi sono diversi sia tra i permanenti che nella protezione civile. Lo screening con tamponi molecolari avverrà a partire da mercoledì

24 novembre - 21:37

L'Apss ha elaborato nuove linee guida per la gestione dei casi positivi nei luoghi di lavoro. Un intervento sollecitato anche da Cgil, Cisl e Uil in quanto in materia Covid, isolamenti e quarantene le procedure sono diventate piuttosto caotiche

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato